Protezione Civile, il fermignanese Alessandro Capucci eletto referente provinciale per le Associazioni

2' di lettura 08/06/2021 - Domenica 30 maggio, al Codma di Fano, sede del CB Club Mattei, si sono svolte le elezioni delle cariche locali di Protezione Civile, che hanno visto prendere il ruolo di referenti provinciali Odelco Melini e Alessandro Capucci, rispettivamente per i Gruppi Comunali e per le Associazioni.

“Siamo molto fieri del nostro Presidente, Alessandro Capucci, eletto domenica referente provinciale delle Associazioni di Protezione Civile.” Commentano i componenti del direttivo dell’Associazione di Protezione Civile di Fermignano (denominata APCF O.D.V.), nata immediatamente dopo lo scioglimento del Gruppo Comunale di Protezione Civile fermignanese, ordinato dal Sindaco Emanuele Feduzi, e composta proattivamente da tutti gli ex volontari comunali. “Dopo la grande delusione di quella che tutt’oggi reputiamo un’ingiustizia subita, ossia la chiusura del Gruppo Comunale di cui facevamo parte con ottimi risultati, l’elezione di Capucci a referente provinciale è una risposta al fango che gli è stato buttato addosso in questi mesi. Ora è evidente l’incongruenza tra le accuse di malagestione mosse a lui (ma anche agli ex volontari) e la stima che invece gli viene riconosciuta nell’ambito della Protezione Civile locale, tra quei referenti che ben ricordano le competenze e le capacità dimostrate nelle varie emergenze da tutto il gruppo di Fermignano.

A un anno dalla fondazione dell’Associazione”
- concludono i membri del direttivo - “abbiamo effettuato servizi di ogni tipo, sempre operativi sul fronte Covid, abbiamo continuato a formare i nostri volontari collaborando anche con altre Associazioni e allestito ben due sedi che, virus permettendo, verranno inaugurate presto. Possiamo affermare che l’arroganza di qualche amministratore, più preoccupato ad accentrare il potere che a tutelare i propri concittadini, non ha fermato la nostra voglia di fare volontariato”.

Le parole del nuovo referente provinciale di Protezione Civile Alessandro Capucci: “Continuerò a fare quello che ho sempre fatto in questi anni: impegnarmi al massimo con professionalità e preparazione ottenute tramite lo studio e l'esperienza di lungo corso negli interventi in condizioni emergenziali in Italia e all’estero. Devo ringraziare tutti i volontari della APCF, vecchi e nuovi, per non essersi dati per vinti e aver risposto alle infamie subite con il duro ma soddisfacente lavoro del volontariato”.


da Ass. Protezione Civile Fermignano O.D.V.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2021 alle 16:42 sul giornale del 08 giugno 2021 - 311 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, fermignano, comunicato stampa, associazione protezione civile fermignano, alessandro capucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6of





logoEV