Legge sulle Start Up, Carloni: "Le Marche devono tornare ad essere attrattive"

2' di lettura 21/06/2021 - “Credo che sia molto importante partire dall'idea di intraprendere per realizzarsi. Questo è il primo tassello di un grande disegno, siamo pronti per vivere la nostra rinascita”.

Così il vice presidente della Camera di Commercio delle Marche Salvatore Giordano in apertura del primo dei due appuntamenti (quello di oggi andato organizzati nella sede camerale di Pesaro di Camera Marche) dedicati alle Start Up che la Regione Marche ha voluto organizzare per illustrare la legge regionale 29 aprile 2021 fortemente voluta dal vice presidente Mirco Carloni che è poi entrato nel merito: “La Regione Marche ha avviato una stagione di riforme innovative e legislative, come non si faceva da tanto tempo. La nostra idea di rilancio economico vede in primis la volontà di fare finanziamento pubblico sugli ecosistemi compatibili, sulle filiere che possono giocare un ruolo di maggiore competitività nel mondo. La prima legge su cui abbiamo lavorato è stata quella delle start up perchè in campagna elettorale abbiamo raccolto l'esigenza di contrastare l'emigrazione dei marchigiani. Abbiamo lavorato su questo perchè vogliamo che le Marche tornino ad essere attrattive come lo sono sempre state”.

Poi a seguire ci sono stati gli interventi di Silvano Bertini (dirigente Servizio Attività Produttive regione Marche), Stefania Bussoletti (Dirigente P.F. Innovazione, Ricerca e Internazionalizzazione della Regione Marche), Emanuele Petrini (responsabile del procedimento), Paolo Mariani (direttore Uni.Co. Confidi Marche), Giorgio Guidi (Ceo The Hive incubatore d’impresa) e Mario Pesaresi (Presidente Fondazione Marche accelleratore Start Up).

Mercoledì 23 giugno si replica sempre ospiti della Camera di Commercio delle Marche sede di Ascoli Piceno sempre alle ore 15,30. Il programma sarà il seguente: saluti di Gino Sabatini (presidente della Camera di Commercio delle Marche), interventi di Mirco Carloni (vice presidente della Regione Marche), Silvano Bertini (dirigente Servizio Attività Produttive regione Marche), Stefania Bussoletti (Dirigente P.F. Innovazione, Ricerca e Internazionalizzazione della Regione Marche), Emanuele Petrini (responsabile del procedimento), Massimo Capriotti (direttore Uni.Co. Confidi sede di Ascoli Piceno, Enrico Battistelli (amministratore BP Cube incubatore d’impresa).


da Camera di Commercio delle Marche
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2021 alle 18:16 sul giornale del 21 giugno 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di economia, pesaro, mirco carloni, Camera di Commercio, start up, pesaro e urbino, camera di commercio delle marche, comunicato stampa, legge sulle start up

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b74l





logoEV