Zona bianca e addio al coprifuoco, ma occhio alle norme sul consumo di alcolici nel centro di Urbino

alcolici|alcol| 1' di lettura 21/06/2021 - Da oggi le Marche sono ufficialmente in zona bianca, decade quindi il coprifuoco, ma non decadono le norme in vigore sul consumo di bevande alcoliche nel centro storico di Urbino.

A ricordarlo è direttamente l'Amministrazione Comunale tramite una nota sulla propria pagina Facebook:

Da oggi 21 giugno 2021 le Marche sono in zona BIANCA. A Urbino sono sempre in vigore norme sul consumo di bevande alcoliche: divieto al consumo fuori dalle pertinenze dei locali.

L’Amministrazione Comunale ricorda che è vietato consumare sostanze alcoliche e superalcoliche in luoghi pubblici e/o aperti al pubblico. Il divieto si estende anche alla detenzione e al trasporto di tali bevande nella fascia oraria compresa tra le 20.30 alle 7 - Art. 34 bis del Regolamento di Polizia Urbana.

Il consumo è autorizzato esclusivamente nei locali preposti e nelle loro pertinenze, ossia le aree poste in un raggio di metri 3 dalla linea mediana della porta di ingresso di tali locali.

I divieti sopra esposti si applicano in: Centro storico così come delimitato dalle mura cittadine, piazza Borgo Mercatale, viale Buozzi, viale Don Minzoni, viale Gramsci e area del Centro commerciale “Consorzio”.


Tutte le informazioni sul sito del Comune di Urbino.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2021 alle 21:02 sul giornale del 21 giugno 2021 - 235 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, alcool, comune di urbino, alcol, alcolici, vivere urbino, bevande alcoliche, articolo, centro storico urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b742





logoEV
logoEV