Calcio, esordio amaro per l'Urbino, allo Stadio Montefeltro si impone il Montefano

3' di lettura 13/09/2021 - Esordio amaro per l'Urbino nel campionato di Eccellenza, i ragazzi di mister Montalti vengono battuti allo Stadio Montefeltro dal Montefano, 0-1 il risultato finale.

La cronaca della partita è assai scarna, anche se si è visto un predominio nella prima frazione da parte del Montefano che ha sfiorato la rete del vantaggio con Bonacci prima e Grieco poi che davanti a Stafoggia hanno sprecato banalmente. Il finale di tempo porta brutte notizie in casa Urbino, prima l’espulsione di Mory per doppia ammonizione e poi l’infortunio di Pagnoni (al suo posto Calvaresi).

Nel secondo tempo ci si aspettava un Montefano all’arrembaggio ma è invece l'Urbino che, grazie ad una ottima organizzazione tattica, sfiora più volte il vantaggio. Da segnalare un salvataggio sulla linea su conclusione di Renzi.

Quando sembrava che i locali potessero reggere fino al termine, azione di De Luca sulla sinistra cross e stacco imperioso di Dell’Aquila imparabile per Stafoggia. Inutile l’arrembaggio finale dei gialloblu.

Con una nota sulla propria pagina Facebook, la società ha poi posto l'accento su un episodio increscioso avvenuto durante il match:
"Partita sfortunata per i ragazzi di Montalti. La prima partita di campionato finisce con una sconfitta e con tante recriminazioni. Difficile giocare in 10 uomini per oltre 50 minuti, difficile giocare contro una terna arbitrale che ne ha combinate di tutti i colori. La ciliegina del signor Ercoli da Fermo quando non ha punito il portiere ospite per una frase razzista vs il nostro Kevin Pape, che tutto lo Stadio ha sentito, dopo un contrasto tra i due. Nessuno della terna arbitrale si è preso la responsabilità di intervenire per punire in maniera impeccabile il giocatore. Né la società Montefano Calcio con il suo staff tecnico e dirigenti ha preso dura posizione contro il proprio giocatore. E se queste cose non devono succedere in serie A non si capisce perché debbano succedere nel campionato di Eccellenza. Certamente questo grave episodio ha condizionato la gara ... mister Montalti nell’occasione è stato espulso ma la partita si può dire ha avuto termine con tale episodio. Molto grave nei nostri campi che si permetta un tale atteggiamento da parte di un giocatore ma ancor di più da parte di una societa’ che ha badato bene solo a portare a casa i tre punti. Ma la società Montefano ha perso una grande occasione per schierarsi contro questi deplorevoli episodi che nulla c’entrano con lo sport e con il calcio. Condanniamo a gran voce il gesto del portiere che non ha avuto la capacità di scusarsi con il nostro Kevin. Errare è umano perseverare è diabolico".

LMV Urbino Calcio 1921 - ASD Montefano 0-1
LMV Urbino Calcio: 1. STAFOGGIA 2. NISI 3. MATTIOLI (BAMBA DAL 80’) 4. PAGNONI (CALVARESI DAL 45’) 5. GIUNCHETTI 6. FONTANA 7. PAPE SALIF 8. PIERUCCI (MORANI DAL 70’) ( CENERINI DAL 85’) 9. RENZI 10. DE ANGELIS 11. MORY
Reti: Dell'Aquila 70'

Domenica prossima l'Urbino sarà atteso dal derby in casa del Fossombrone.

Fonte cronaca e foto: Urbino Calcio 1921






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2021 alle 01:37 sul giornale del 13 settembre 2021 - 207 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, calcio, montefano, articolo, stadio montefeltro, urbino calcio, urbino calcio 1921

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciRX





logoEV
logoEV