Uno sgarbo a Sgarbi, a Verona un'ovazione di fischi, a Urbino?

2' di lettura 24/09/2021 - Sommerso dai fischi all’Arena di Verona in occasione del concerto-evento in onore di Franco Battiato il buon Vittorio Sgarbi, a suo dire, se ne torna a casa mestamente.

“Vorrei dedicarvi un sonetto, vorrei dedicarvi una poesia, vorrei fare di quello che avevo in mente di fare, tante cose, ma la miglior cosa è che io me ne vada”; son le parole del prosindaco di Urbino prima di uscire dal palco dell’Arena.

Nulla di nuovo sotto questo cielo. Neanche la tendenza al “vogliamoci bene” preludio al “vaffa” rigorosamente a distanza. L’onorevole prosindaco vorrebbe sempre fare tanto a parole ma purtroppo c’è sempre qualcosa che gli impedisce di far sì che al pensiero (e bisogna fidarsi) seguano le azioni.

I Moderati per Urbino si limitano a constatare che l’ultima mostra ”Perugino il maestro di Raffaello” curata dal Prosindaco e in corso nelle Sale del Castellare dal 20 luglio al 17ottobre è stata inaugurata senza che vi fosse un catalogo e senza esser completa: la Pala di Fano che doveva arrivare non si è ancora vista. Si poteva far qualcosa di più? Sgarbi voleva far tante cose, aveva in mente tante cose però...

C’è poi la questione biglietto. Otto euro il prezzo del biglietto intero per la mostra e dodici per il biglietto integrato con la Galleria Nazionale delle Marche. Cosa entra nelle tasche del Comune e cosa alla Galleria Nazionale delle Marche? Domanda apparentemente banale e scontata ma...

Per chiudere: a riscuotere il biglietto è la “Coopculture “società di Venezia. Non certo un’eccellenza nel settore. Magari qualche fischio dovrebbe alzarsi anche dalle parti di Urbino. I moderati per Urbino, a proposito del nostro prosindaco, non son mai stati in cerca di “un centro di gravità permanente”: non hanno mai cambiato idea.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2021 alle 20:14 sul giornale del 24 settembre 2021 - 279 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, vittorio sgarbi, arena di verona, i moderati per urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ck5r





logoEV