Un patrimonio accumulato grazie ai furti, sequestrati beni per 250mila euro a una riminese, colpì anche a Urbino

polizia 113 1' di lettura 21/10/2021 - Lo scorso 27 settembre il Tribunale di Bologna ha confermato il lavoro investigativo svolto dalla Polizia di Stato, disponendo il sequestro cautelare finalizzato alla confisca dei beni di una donna residente a Rimini, classe 1957.

In particolare, il sequestro ha colpito il patrimonio illecitamente accumulato dalla donna, già sottoposta alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, pregiudicata per reati contro il patrimonio, sovente a danno di soggetti fragili (in via esemplificativa, anziane donne, private dei propri averi con la nota tecnica dell'abbraccio o a seguito dell’introduzione nei luoghi d'abitazione).

La donna è stata riconosciuta colpevole di numerosi furti pluriaggravati commessi, sin dal 1997, a Padova, Urbino, Trento, Riccione, Cesena, Gabicce, Fano, Gradara, Cortina d'Ampezzo, Milano Marittima e negli ultimi anni nella provincia di Forlì-Cesena; dieci furti tra maggio e settembre 2018.

L'attività eseguita dal personale della Questura di Rimini ha permesso di accertare la sproporzione tra i redditi dichiarati dalla donna (redditi esigui) e il proprio patrimonio accumulato sicuramente con gli ingenti proventi ottenuti dai reati commessi.

Sono stati posti sotto il vincolo ablativo due immobili ubicati nel Comune di Rimini, in zona turistica, e alcuni rapporti finanziari. Il patrimonio sequestrato nella disponibilità della proposta ammonta a un valore complessivo stimato pari a circa 250.000 euro.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2021 alle 17:39 sul giornale del 21 ottobre 2021 - 390 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fano, urbino, furto, rimini, vivere urbino, gabicce, articolo, tcnica dell'abbraccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpKF





logoEV
logoEV