29 marzo 2022


...

La Pro Loco di Urbino per propria vocazione si muove per la promozione del territorio, delle sue tradizioni e peculiarità. Con il progetto “Batanài tra le mura - Artigianato, Antiquariato, Modernariato” si vuole proprio riportare nel centro della città quelle che sono le abilità manuali e creative, nonché gli antichi oggetti del passato, della zona e non solo.


...

È stata presentata a Pesaro, presso Riviera Banca, la 39esima edizione dei Week-end Gastronomici, organizzata da Confcommercio Marche Nord. ‘Itinerari nell’entroterra della provincia di Pesaro Urbino e nel Montefeltro’ il sottotitolo dell’evento in programma dal 9 aprile al 12 giugno. Vedrà protagonisti ben 45 ristoranti e 30 località.




...

Inside Marche Live cresce ancora come numero di soci e progetti: ultima adesione dell'operatore "Base camp" di Fabriano. Va così ad ampliarsi ulteriormente l'offerta di tour ed itinerari volti alla valorizzazione della regione, e si rafforza la compagine associativa in vista degli appuntamenti della stagione 2022.



...

Da molti mesi sia la FP che la CGIL Pesaro Urbino denunciano in tutte le sedi possibili (incontri pubblici, sindacali, media) la grave criticità che si sta determinando nella nostra provincia a causa della cronica carenza di medici da impiegare sia nell’ambito della sanità territoriale (medici di base, pediatri di libera scelta, medici della guardia medica, medici del 118) che nell’ambito ospedaliero (medici di pronto soccorso e medicina d’urgenza e pediatri).


28 marzo 2022

...

Grande successo di pubblico nelle strutture che l’Università di Urbino ha aperto insieme al FAI sabato 26 e domenica 27 marzo, praticamente tanti quanti le norme e le capienze consentivano: le visite all’Orto Botanico, a Palazzo Albani e alla Biblioteca San Girolamo hanno ricevuto le lodi da chi era giunto a Urbino anche da località distanti come Roma, Cesena e Macerata, per dirne alcune.


...

Si è svolta questa mattina nell’Aula Magna del Rettorato, a dieci anni dalla scomparsa, la giornata in ricordo di Andrea Tontini, ricercatore dell’Università di Urbino di quello che oggi è il Dipartimento di Scienze Biomolecolari diretto dal professor Marco Rocchi che ne fu amico e collega.




26 marzo 2022





25 marzo 2022






...

Dopo le celebrazioni nel 2021 per i settecento anni dalla scomparsa di Dante Alighieri, che hanno visto Poste Italiane protagonista con la realizzazione di alcuni prodotti filatelici ad hoc fra cui il Folder, l’Azienda rinnova l’attenzione al Sommo Poeta in occasione del Dantedì in calendario venerdì 25 marzo.




24 marzo 2022

...

È sceso improvvisamente il gelo in tutta l’Università di Urbino alla notizia dell’improvvisa e tragica scomparsa a 42 anni di Marco Pivato, figlio di Stefano Pivato, già Rettore dell’Ateneo dal 2009 al 2014.





...

La crisi causata in questi anni dal Covid rischia di essere derubricata ad un ”assaggio” di quel che si sta materializzando drammaticamente in questi giorni per il settore del tessile-abbigliamento. Sono fosche le previsioni della CNA di Pesaro e Urbino per un comparto che rischia di finire letteralmente in ginocchio a causa degli effetti causati dal conflitto tra Russia e Ucraina.



23 marzo 2022


...

Agenzia delle entrate-Riscossione informa che è in corso una nuova campagna di invio di email truffa (phishing) che hanno come oggetto “Mancato versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel 4° trimestre 2021” e come mittente helpdeskenti@agenziariscossione.gov.it.




...

La Lega ha colto l’opportunità dell’adeguamento delle aliquote IRPEF regionali per dare un nuovo segnale di attenzione alle famiglie con disabili. Approvato all’unanimità l’emendamento del capogruppo Renzo Marinelli, presidente della prima commissione Affari Istituzionali, Cultura e Bilancio della Regione, che ha proposto il taglio dell’addizionale per i redditi fino a 50mila euro.


22 marzo 2022

...

Nel corso della mattinata di lunedì 21 marzo, in Napoli, Frosinone e Salerno nonché presso le Case Circondariali di Napoli, Campobasso, Cosenza, Fossombrone (PU), Spoleto (PE), Voghera (PV), Saluzzo (CN), Tolmezzo (UD) e Trapani, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli e il Nucleo Investigativo Centrale del Corpo della Polizia Penitenziaria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale (24 in carcere e 4 agli arresti domiciliari), emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli - Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti di 28 soggetti, ritenuti gravemente indiziati, a vario titolo, di associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e corruzione per commettere atti contrari ai doveri d’ufficio.