Neve in arrivo nei prossimi due giorni, anche a bassa quota

neve freddo 3' di lettura 08/01/2022 - La Sala Operativa Unificata Permanente della Protezione Civile della Regione Marche ha diffuso un messaggio di condizioni meteo avverse valevole per le giornate di domenica e lunedì.

Evoluzione
Il transito di una perturbazione atlantica, con la saccatura seguita da un'occlusione sull'Italia centro-meridionale e conseguenti flussi nord-orientali, determinerà in particolare per il pomeriggio di domenica un marcato abbassamento dello zero termico. Deboli nevicate interesseranno anche la fascia costiera.

Previsioni per Domenica 9 gennaio 2022
Cielo: nuvoloso o molto nuvoloso
Precipitazioni: al mattino sparse, più intense sui settori centro-settentrionali e con limite delle nevicate oltre i 900-1000 m; dalle ore centrali fenomeni in diffusione e intensificazione, con repentino calo del limite delle nevicate verso quote prossime al livello del mare sui settori settentrionali e verso quote basso-collinari sui settori meridionali
Temperature: in diminuzione, con massime localmente ancora senza variazioni di rilievo
Venti: inizialmente sud-occidentali di brezza leggera o brezza tesa; dalle ore centrali della giornata intensificazione e rotazione da nord-ovest sulla terra ferma e da nord-est sul mare
Mare: poco mosso al mattino, con moto ondoso in aumento fino a mosso nel corso del pomeriggio
Fenomeni Particolari: nessuno

Previsioni per Lunedì 10 gennaio 2022
Cielo: molto nuvoloso o coperto
Precipitazioni: al mattino nevicate diffuse sui settori alto-collinari e montani e precipitazioni a carattere piovoso lungo la fascia costiera; a partire dalle ore centrali della giornata fenomeni in graduale esaurimento a partire dalla fascia costiera
Temperature: minime in lieve aumento, massime senza variazioni di rilievo
Venti: nord-orientali di vento teso lungo la fascia costiera e di vento moderato sui settori montani; le raffiche potranno raggiungere intensità di burrasca
Mare: agitato lungo la costa centro-settentrionale, molto mosso lungo quella meridionale
Fenomeni Particolari: nessuno

AVVISO DI CONDIZIONI METEO AVVERSE
Data Emissione 8/1/2022 ore 13:00
Inizio validità 9/1/2022 ore 12:00
Fine validità 10/1/2022 ore 24:00

Situazione meteo generale e tendenza: Tra le giornate di domenica 9 e lunedì 10 il transito di una perturbazione atlantica determinerà un peggioramento del tempo anche sulle Marche, con il progressivo rinforzo della ventilazione e fenomeni a carattere nevoso anche a quote basse.

NEVE
Nelle zone di allerta 2 (Pesaro e Fano), 4 e 6 cumulate fino a 10-15 cm, diffuse fino a quote prossime al livello del mare sui settori centro-settentrionali e più localizzate ed a quote leggermente superiori sui settori meridionali; fenomeni in graduale attenuazione nel corso della notte tra domenica 9 e lunedì 10.
Nelle zone di allerta 1 (Urbino), 3 e 5 cumulate di 20-30 cm, con fenomeni in graduale attenuazione dal pomeriggio di lunedì 10.

VENTO
Durante la giornata di lunedì 10 nelle zone di allerta 2,4,6 vento da NE con intensità media di vento teso e raffiche fino a burrasca.

MARE
Durante la giornata di lunedì 10 mare agitato, con possibili mareggiate.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2022 alle 15:38 sul giornale del 08 gennaio 2022 - 724 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, fano, urbino, pesaro, neve, Protezione Civile Marche, freddo, allerta meteo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cD7h





logoEV
logoEV