Peste suina africana, task force delle associazioni venatorie/agricole marchigiane per fronteggiarla

1' di lettura 14/01/2022 - È ormai noto, purtroppo, l’arrivo della PSA (Peste Suina Africana) nel nostro Paese. Fortunatamente la nostra Regione non è coinvolta dalla malattia, ma la guardia non deve abbassarsi.

Nell’intento di mettere in campo tutte le forze possibili nella vigilanza passiva per evitare che la PSA si diffonda nelle Marche, le Associazioni marchigiane Venatorie/Agricole/Ambientaliste A.N.L.C., ANUU, Arcicaccia, CIA Agricoltori Italiani, Coldiretti, Confagricoltura, Enalcaccia, E.P.S., Federcaccia e Italcaccia, UNA e URCA, hanno deciso di riunire le forze per supportare la Regione Marche, e comunque le Istituzioni preposte, nel contrasto alla Peste Suina Africana. Le predette Associazioni, considerate convocate permanentemente sul tema, si incontreranno a breve per delineare le migliori strategie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2022 alle 17:25 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, associazioni venatorie marchigiane, peste suina africana, peste suina, associazioni agricole marchigiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cFg7





logoEV
logoEV