Gola del Furlo, al via il cantiere nei primi giorni di marzo, Aguzzi: "Prima dell'estate riapre la strada"

via flaminia al furlo 1' di lettura 24/02/2022 - Si è svolta ieri la Conferenza dei servizi che ha approvato il progetto per i lavori di riapertura della strada della Gola del Furlo.

“Convocata dalla Provincia di Pesaro e Urbino, in presenza dei rappresentanti della Riserva Statale Gola del Furlo, Unione montana, Comune di Fermignano, Enel Green Power e Regione Marche - comunica l’assessore alla Difesa del Suolo Stefano Aguzzi - la Conferenza ha dato una valutazione positiva sul progetto, di conseguenza Enel Green Power si è presa l’impegno di insediare il cantiere per i lavori di messa in sicurezza della strada del Furlo e la rimozione del masso pericolante già dai primi giorni di marzo”.

Grande soddisfazione esprime quindi l’assessore Aguzzi che ha coordinato in questi mesi la predisposizione di tutto il percorso: “Ringrazio - ha detto - tutte le parti per il lavoro congiunto, la Provincia di Pesaro e Urbino per la Conferenza dei Servizi, ed Enel Green Power che con solerzia ha seguito la procedura per i lavori. Sono convinto che prima dell’estate si potrà aprire la strada e ridare slancio alle attività del territorio”.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2022 alle 18:01 sul giornale del 24 febbraio 2022 - 202 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, fermignano, stefano aguzzi, furlo, gola del furlo, via flaminia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cNSI





logoEV
logoEV
qrcode