Festival Musica da Camera Urbino, a Palazzo Ducale il Quartetto Adorno

quartetto adorno 1' di lettura 25/03/2022 - Si apre con i quartetti d'archi di Beethoven la seconda parte della stagione 2021-2022 del Festival Musica da camera Urbino a Palazzo Ducale.

La Sala del Trono accoglierà domenica 27 marzo alle ore 16.30 il Quartetto Adorno, attualmente tra le più prestigiose formazioni cameristiche italiane, per un concerto dedicato al Quartetto per archi op. 18 n. 4 in do minore e al Quartetto per archi op. 132 n. 15 in la minore di L. v. Beethoven.

Il concerto si inserisce nell'ambito del progetto di esecuzione integrale dei Quartetti per archi di Beethoven, con cui l'Adorno è regolarmente presente al Festival fin dalla prima edizione. Fondato nel 2015, il Quartetto Adorno (Edoardo Zosi e Liù Pelliciari, violini; Benedetta Bucci, viola; Stefano Cerrato, violoncello) è ospite dei più importanti palcoscenici italiani e stranieri. Il nome del quartetto è un omaggio al filosofo T. W. Adorno che, in un'epoca di declino musicale e sociale, individuò nella musica da camera una chiave di salvezza per perpetuare un vero rapporto umano, secondo i valori del rispetto e dell'anelito alla perfezione.

“Festival Musica da camera Urbino”, con la direzione artistica di Cecilia Cartoceti, dal 2019 offre concerti cameristici di alta qualità nella prestigiosa sede della Galleria Nazionale delle Marche, durante gli orari di normale fruizione. L'ingresso è consentito con il biglietto o abbonamento annuale al museo; prenotazione facoltativa. Per informazioni e per la consultazione del programma completo della stagione: www.festivalmusicadacameraurbino.com.


da Eventi Classici
Associazione Culturale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2022 alle 11:10 sul giornale del 25 marzo 2022 - 216 letture

In questo articolo si parla di urbino, spettacoli, musica da camera, Beethoven, palazzo ducale urbino, festival musica da camera urbino, comunicato stampa, quartetto adorno, associazione culturale eventi classici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cUUL





logoEV
logoEV