Calcio, pareggio a reti inviolate per l'Urbino in casa della Jesina

jesina urbino 0-0 2' di lettura 21/04/2022 - Pareggio a reti inviolate fra Jesina e Urbino nell'incontro valido per la trentesima giornata del campionato di Eccellenza Marche.

Partita molto importante per entrambe le squadre. Nonostante gli oltre 10 punti di differenza è l’Urbino che fa la partita dall’inizio alla fine. Tante le occasioni create e sprecate dai ragazzi di mister Ceccarini che escono dal “Carotti” con tanto amaro in bocca.

Partono forte i gialloblù all’8 minuti ci prova Dalla Bona dalla lunga distanza palla out. Al 14 ancora Dalla Bona ci prova da fuori di sinistro tiro debole con la palla che sfuma fuori alla sinistra del portiere. Al 15 occasione immensa per i gialloblù, si invola tutto solo Mainardi verso Minerva che gli chiude lo specchio in uscita e ribatte il tiro del punteros ducale. Al 20 discesa di Nisi che fa 50 metri palla al piede ma Calvaresi non conclude al meglio. Minuto 27 ci prova da fuori area Giovannini ma la palla è abbondantemente a lato. Al 32 punizione di Jachetta per la testa di Perri ma bellissime è bravo Stafoggia a deviare in angolo. Minuto 34 Morani dal limite botta precisa rimpallata all’ultimo da un difensore. Al 40 gran botta di Calvaresi dal limite parata di Minerva. Al 45 per poco la beffa, Jachetta si invola in netta posizione di fuorigioco ma davanti a Stafoggia tira a lato.

Inizia la ripresa ancora l’Urbino avanti, al 4’ imbucata di De Angelis per Pierucci che per un soffio non arriva sulla palla. Al 16 contropiede di Pierucci per Tamagnini il cui tiro lambisce il palo. Minuto 22 angolo di De Angelis e dal limite Morani colpisce la traversa. Al 39 espulso Lucarini per fallo su Mainardi lanciato a rete. Quando il goal sembrava nell’aria al minuto 43 stava per arrivare la beffa. Ci vuole un miracolo di Stafoggia per evitare l’1-0 su tap in di Mazzarelli da non più di due metri. Sul ribaltamento Tamagnini non aggancia a due metri da Minerva e l’azione sfuma. Tante tantissime le occasioni da goal ma il risultato rimane sullo 0-0.

Per l’Urbino prove maiuscole di Nisi e Dalla Bona subito dietro anche di Giunchetti e De Angelis.

URBINO CALCIO
1 Stafoggia (7) 2 Nisi (8) 3 Tamagnini (7) 4 Dalla Bona (7,5) 5 Giunchetti (7) 6 Giovane (6,5) 7 Pierucci (6,5) 8 Calvaresi (7) 9 Mainardi (6,5) 10 De Angelis (7) 11 Morani (6,5) All. Ceccarini (7)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2022 alle 00:21 sul giornale del 21 aprile 2022 - 139 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, jesi, calcio, marche, Jesina, eccellenza, eccellenza marche, urbino calcio, urbino calcio 1921, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c2JO





logoEV
logoEV