In mostra l'Europa del futuro nelle fotostorie degli studenti Erasmus

2' di lettura 13/05/2022 - Sembrano post-it appiccicati al frigorifero da uno studente Erasmus in qualche città europea, le fotografie esposte lungo il corridoio di fronte all’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Urbino in Via Saffi, 2.

Un’emozione a sorpresa, quelle immagini accompagnate da poche parole che raccontano di un’esperienza unica, capace di cambiare una vita per sempre.

“Abbiamo chiesto ai ragazzi di raccontare così, come su un social, la loro esperienza Erasmus” rivela Chiara Fassoli, Presidente di ESN, l’Erasmus Student Network di Urbino “facendone sintesi in un massimo di 200 battute, e le risposte sono state davvero emblematiche e significative, che sono piaciute anche al Rettore tanto da decidere di allestire questa mostra al termine del convegno “Europe and Italy: essere cittadino europeo oggi” con l’aiuto dell’Ufficio Erasmus dell’Ateneo. E il risultato di questa mostra pur semplice ed estemporanea è stato molto emozionante”.

“Una volta andati in Erasmus non si torna mai completamente a casa, perché una parte del proprio cuore resterà sempre altrove” scrive Paola accanto alla foto scattata a Strasburgo con altri giovani della sua generazione destinata a costruire l’Europa del futuro.

Per Yaakoub Agoud, Vice Presidente di ESN “Il valore fondamentale dell’esperienza Erasmus è che condividendo la lingua si rompono i muri e le diffidenze, e la multiculturalità si esprime in tutto il suo valore, creando una comunità fatta di scambio di esperienze, di culture, di storie personali e collettive, tanto che molti ragazzi arrivano a definirla come la loro nuova casa”.

Non solo immagini di studenti di Uniurb all’estero ma anche quelle di molti stranieri a Urbino, che con le loro fototestimonianze perpetuano il ruolo mitteleuropeo della città ducale fin dal tempo in cui Giusto di Gand, Pedro Perruguete o Paolo di Middelburg vivevano e creavano alla corte di Federico. Un ruolo di cui fa sintesi Cormac, che accanto alla sua foto sulle mura sotto i torricini scrive ““My Erasmus experience in Urbino was one I will never forget”.

La mostra è aperta al pubblico tutti giorni feriali dalle 8 alle 19.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 19:04 sul giornale del 13 maggio 2022 - 167 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, urbino, mostra, università di urbino, mostra fotografica, erasmus, foto, rettorato, comunicato stampa, erasmus student network

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7pi





logoEV
logoEV