Champions League: chi vincerà tra Liverpool e Real Madrid?

calcio 4' di lettura 24/05/2022 - Due percorsi diversi ma stessa dimostrazione di forza. Entrambe le squadre vogliono tornare a vincere in Champions League e confermare il primato dimostrato nei rispettivi campionati. Il Liverpool è atteso dall’ultima partita di Premier League, che deciderà la vittoria del titolo, mentre il Real Madrid ha già assicurato lo scudetto in Liga ed è concentrata solo sulla finale europea.

Al centro delle due squadre vi sono i trascinatori Karim Benzema per i Blanco e Mohamed Salah per i Reds. In attesa della finalissima tutti si stanno ponendo lo stesso quesito sulla Champions League: chi vincerà tra Liverpool e Real Madrid? Ecco l’analisi delle squadre e il pronostico.

Il percorso del Real Madrid in Champions League

Quest’anno il Real Madrid ha mostrato una mentalità impareggiabile, quella forma mentis che ha condotto i Blanco a vincere con coraggio e caparbietà la "Decima" nel 2014. La squadra spagnola giunge alla finale di Champions League agguerrita, con la voglia di rivalsa dei periodi bui in Europa e un trofeo che manca da quasi otto anni. La partita che ha cambiato tutto è sicuramente la semifinale di ritorno Real Madrid-Manchester City: partiti in svantaggio, i Blanco hanno pareggiato e vinto lo scontro con una prestazione fatta di spettacolo ma anche tanta concretezza. La vittoria è stata collettiva ma a brillare e concedere l’accesso alla finale è stato Karim Benzema, ritornato alla forma psicofisica ideale e mostrando i sempreverdi tocchi da campione. Il Real Madrid si affaccia alla finale di Champions League con la giusta mentalità, spronati dall’incredibile gioco mostrato in semifinale. Inoltre, i Blanco possono preparare al meglio la finalissima, avendo già vinto la Liga.

Il percorso del Liverpool in Champions League

Il Liverpool in Champions League ha fatto fatica, non giocando sempre al meglio. Purtroppo per i tifosi italiani, soprattutto quelli nerazzurri, i Reds sono stati gli autori dell’eliminazione dell’Inter agli ottavi d’Europa e da lì hanno avuto un percorso altalenante. La squadra ha mostrato affaticamento fisico nella scalata alla finale di Champions League ma senza mancare l’obiettivo finale. Il Benfica ai quarti di finale ha fatto più paura del Villareal in semifinale ma ogni avversario del Liverpool ha mostrato le difficoltà e le lacune della squadra inglese. Le difficoltà hanno fatto emergere ancora una volta il talento difensivo di Virgil van Dijk (divenuto il difensore più interessante per il prossimo mercato) e la comprovata forza offensiva di Mohamed Salah. Rispetto al Real Madrid, il raggiungimento della finale di Champions League è stato un lavoro prettamente corale. In vista della partita decisiva, il Liverpool dovrà spendere ulteriori energie alla ricerca della vittoria del titolo in Premier League, a discapito del Manchester City (che dopo l’esclusione dall’Europa cerca la rivalsa). Il Liverpool ha perso di vista la coppa europea da quattro anni ma solitamente quando arriva in finale difficilmente manca l’obiettivo. Seppur potrebbero apparire meno "affamati", i Reds sono ben motivati: carichi mentalmente ma meno fisicamente: tensioni e fatiche di una partita decisiva in più potrebbero incidere sulla performance della finale di Champions League.

Champions League: chi vincerà tra Liverpool e Real Madrid?

Tirate tutte le somme, non rimane che pronosticare chi vincerà tra Liverpool e Real Madrid. Le due squadre sono fortemente motivate: i Blancos vogliono rinnovare la loro iscrizione tra le top d’Europa mentre i Reds vogliono continuare a mostrare il loro predominio talentuoso e corale. Il Liverpool dovrà affrontare una sfida decisiva in Premier League prima di concentrarsi sulla finale d’Europa mentre il Real Madrid ha già consolidato da tempo la sua posizione in Liga e sta preparando accuratamente l’ultima grande sfida della stagione.

Sulla carta e secondo gli esperti come NetBet, il Liverpool è favorito ma il Real Madrid ha dimostrato di essere fisicamente e mentalmente al massimo della forma. Infine, scandagliando i giocatori, i Reds hanno molto più talento giovanile e nei diversi reparti di gioco mentre i Blanco hanno molta esperienza e alcuni giocatori chiave. La finale di Champions League sarà una sfida aperta ma probabilmente si decreterà con alcuni episodi, in cui il ruolo principale lo avranno i rispettivi trascinatori: il prolifico Mohamed Salah e il finalizzatore Karim Benzema.






Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2022 alle 16:41 sul giornale del 24 maggio 2022 - 28 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c8Vv


logoEV
logoEV
qrcode