Fabio Ridolfi, Crepaldi (ACE-FdI): "No a eutanasia, basta strumentalizzazione sofferenza umana"

1' di lettura 07/06/2022 - "Il caso di Fabio Ridolfi non sia strumentalizzato dalla lobby pro-cimiteri, capeggiata dall’associazione Luca Coscioni, che disprezza la sofferenza umana per costringere il Parlamento italiano ad approvare l’eutanasia".

"Qualsiasi condizionamento delle Camere, in tale senso, richiama i peggiori metodi mafiosi che hanno causato danni irreparabili alla nostra amata Patria. Noi di A.C.E. in Fratelli d’ Italia, unica realtà politica che tutela i cristiani, continueremo ad opporci a simili crimini, promuovendo leggi a tutela della sanità pubblica danneggiata da Roberto Speranza e dalla sinistra di cui è esponente”.

Lo dichiara in una nota il presidente di Azione Cristiana Evangelica, Adriano Crepaldi, associazione radicata in 20 regioni, 35 province e in contatto con molte delle 6.010 chiese evangeliche e altre confessioni cristiane in Italia (cattolici, ortodossi e anglicani). La collaborazione tra A.C.E. e Fratelli d’ Italia è in corso dal 2015.


   

da Adriano Crepaldi
Azione Cristiana Evangelica - Fratelli d'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2022 alle 18:23 sul giornale del 07 giugno 2022 - 230 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa, adriano crepaldi, azione cristiana evangelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/c07T





logoEV
logoEV
qrcode