Estetiste, acconciatori e tatuatori, operatori ancora con la mascherina fino al 30 giugno

1' di lettura 15/06/2022 - Mascherine liberi tutti? Non ancora. Per centri estetici, saloni di acconciatura, tatuaggi e piercing l’uso dei dispositivi è stato prorogato sino al 30 giugno.

Lo comunica CNA Estetica che riporta la decisione delle parti sociali che, sentito il parere del Ministero della salute, hanno sottoscritto un documento nel quale si raccomanda l’estensione per altri 15 giorni dell’uso della mascherina in tutte le situazioni di rischio.

Quindi nel caso delle imprese in oggetto, dove gli operatori operano spesso a stretto contatto con i clienti, continuano ad applicarsi le linee guida che - per operatori e titolari - prevedono l’utilizzo della mascherina chirurgica ovvero della FFP2 in caso di distanza inferiore a 1 metro.

Spetterà alle parti sociali, d’intesa con il governo, stabilire eventuali nuove disposizioni a partire dal primo di luglio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2022 alle 17:12 sul giornale del 15 giugno 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di attualità, Estetiste, cna pesaro e urbino, acconciatori, comunicato stampa, mascherine, tatuatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dblE





logoEV
logoEV