Sommelier, Raffaele Papi lascia l'AIS Urbino Montefeltro e si candida alla guida della Delegazione di Pesaro

1' di lettura 21/06/2022 - Per anni alla giuda dell’attivissima e stimatissima Delegazione di Urbino Montefeltro, Raffaele Papi si candida alla guida della Delegazione di Pesaro, portando con se un notevole bagaglio di relazioni, esperienze ed affetti che continuerà a condividere con gli iscritti della Delegazione pesarese.

I punti salienti del programma di Raffaele Papi rimarcano l’importanza della Formazione Continua per gli iscritti e quindi di tutta l’attività dei corsi che accolgono ogni anno tantissimi aspiranti Sommelier, desiderosi di conseguire il titolo di Qualifica Professionale di Sommelier AIS.

Alla attività di Formazione si affiancheranno eventi culturali sul vino per la valorizzazione del patrimonio ampelografico e del territorio provinciale, oltre a gemellaggi con altre Delegazioni e Degustazioni di alto profilo didattico. Raffaele Papi, 50 anni, lascia alla giuda della Delegazione AIS Urbino Montefeltro il Sommelier Professionista Franco Morena, da anni suo braccio destro nelle gestione delle delegazione montana. Le due delegazioni in futuro procederanno in accordo programmatico e unità d’intenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2022 alle 18:21 sul giornale del 21 giugno 2022 - 567 letture

In questo articolo si parla di attualità, sommelier, associazione italiana sommelier, ais marche, urbino-montefeltro, raffaele papi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dci7





logoEV
logoEV