Strade, Biancani: "Cantieri per 2.2 milioni per la Fogliense, 1.1 per l'Urbinate e 2.4 per la Cesanense"

2' di lettura 25/06/2022 - «Grazie all’accordo firmato nell’ottobre del 2018, che ha sancito il passaggio di strade ex statali e regionali ad Anas, prosegue la messa in sicurezza dei principali assi viari della nostra provincia. Durante un incontro presso la sede degli uffici ANAS ho chiesto aggiornamenti sulla programmazione dei lavori e per il nostro territorio sono previsti in totale quasi 33 milioni di euro di interventi per asfaltature, rotatorie, ponti e gallerie, di questi circa 5,7 milioni per Fogliense, Urbinate e Cesanense.

Partendo dalla vallata del fiume Foglia, saranno eseguiti lavori di asfaltatura lungo la Fogliense per circa 2,2 milioni di euro, interessando il tratto tra Vallefoglia, Montecalvo e altri comuni in direzione Sassocorvaro e Lunano. In programma nuovi asfalti anche sull'Urbinate tra Gallo di Petriano e Urbino, per un investimento di 1,1 milioni di euro, mentre nella vallata del fiume Cesano sono previste asfaltature sulla Cesanense tra Marotta e Cagli per 2,4 milioni di euro.

Per quanto riguarda la Strada Statale 73 bis, sono previsti lavori di asfaltatura nel tratto tra Fermignano e Calmazzo per 3,2 milioni di euro e tra Bellocchi-Calcinelli-Lucrezia per altri 3,1 milioni di euro.

Un altro importante intervento sarà realizzato a Casa Badioli, lungo il tratto di Statale tra Pesaro e Gabicce, e a Piobbico, per la realizzazione dal costo di 400mila euro, incluso il marciapiede sul ponte che insieme all’amministrazione comunale avevamo inserito tra gli interventi da richiedere e sollecitare ad Anas.

A questi investimenti, pari a circa 13 milioni di euro, si aggiungono altri 20 milioni di euro per la messa in sicurezza di ponti, gallerie e strade sempre di competenza statale.

Per quanto riguarda il prossimo anno, partiranno finalmente i lavori per la realizzazione delle prime quattro rotatorie, di cui 2 a Sant’Angelo in Vado e 2 a Fermignano, con uno stanziamento di 470mila euro, che avevamo chiesto con determinazione, organizzando anche una serie di sopralluoghi, insieme alle amministrazioni comunali.

Ringrazio Anas per aver ascoltato e accolto in questi anni le istanze del territorio, impegnandosi a programmare i lavori.

Ora è arrivato il momento di fare un ulteriore passo avanti insieme ai Comuni e alla Provincia, progettando nuovi by-pass e circonvallazioni sulla Fogliense e sull’Urbinate per allontanare il traffico dai centri urbani e migliorare il collegamento sia tra Pesaro e Urbino, sia lungo la vallata del Foglia tra Vallefoglia e Lunano».


da Andrea Biancani
Vicepresidente Consiglio Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2022 alle 08:37 sul giornale del 25 giugno 2022 - 217 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, urbino, piobbico, fermignano, sant'angelo in vado, montecalvo in foglia, andrea biancani, consiglio regionale, gallo di petriano, vice presidente, comunicato stampa, strada fogliense

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcT6