La Provincia torna in città? Urbino e il Montefeltro: "Apprezziamo le dichiarazioni del Presidente Paolini"

1' di lettura 01/08/2022 - Apprezziamo le dichiarazioni del Presidente della Provincia, Giuseppe Paolini, che intende aprire un ufficio della Provincia nella Città di Urbino - dichiarata dal Ministro degli Interni Lamorgese e dell'Economia Franco - Capoluogo di Provincia.

Il Presidente Paolini rimedia ad un errore di un suo predecessore che aveva chiuso la sede collocata - per diversi anni - in piazza a Palazzo Albani.

Noi chiediamo al Presidente Paolini e al Sindaco Gambini - Vice Presidente della Provincia - di fare un passo avanti e cioè di convocare alcune sedute del Consiglio Provinciale in Urbino così come era avvenuto - negli anni '90 per difendere il Tribunale anche allora minacciato di chiusura.

Naturalmente di quella seduta esistono i verbali e una discussione molto interessante sui rapporti e futuri sviluppi fra i due Enti, tutti possono consultare gli atti.

Noi ci aspettiamo che la nostra proposta venga esaminata positivamente e attendiamo fiduciosi nella convinzione che il suo accoglimento sarebbe molto apprezzato non solo dai cittadini di Urbino ma anche dagli abitanti del Montefeltro.

Noi crediamo anche che una seduta del Consiglio Provinciale nella nostra Città - anche a scadenza ravvicinata - potrebbe essere un elemento per il Vaticano come segnale per la difesa dell'autonomia della Diocesi di Urbino, Urbania e Sant'Angelo in Vado e procedere alla nomina del successore di Monsignor Tani quando avrà terminato il suo mandato.

Giorgio Londei Capogruppo
Federico Cangini Consigliere


da Urbino e il Montefeltro
Gruppo Consiliare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2022 alle 23:55 sul giornale del 01 agosto 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, provincia di pesaro e urbino, Gruppo Consiliare, Urbino e il Montefeltro, consiglio comunale urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diXl





logoEV
logoEV