Comune di Urbino e Confesercenti insieme per lo sviluppo turistico

turismo urbino confesercenti comune di urbino 3' di lettura 05/08/2022 - Azioni di promozione e di accoglienza mirate allo sviluppo turistico della città di Urbino e del territorio per il periodo 2022/2023: questo il progetto di Comune di Urbino e Confesercenti per rilanciare il settore attraverso interventi mirati di comunicazione, sia attraverso i canali tradizionali, sia con quelli on line.

Nello specifico, le azioni riguardano in prima battuta il coinvolgimento di gruppi Cral, al fine di promuovere Urbino come destinazione di viaggi.

La seconda azione prevede l’organizzazione di un educational con “BtoB” nell’ambito delle attività di incoming. Si tratta, nello specifico, della realizzazione di un educational tour con responsabili di Cral e tour operator provenienti dalle regioni target Lombardia, Piemonte, Lazio e Veneto, da tenersi ad Urbino per promuovere la destinazione. L’educational coinvolgerà inoltre, con lo stesso obbiettivo, i giornalisti di settore.

La terza azione sarà la realizzazione di visite guidate gratuite per gli ospiti delle strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere nel comune di Urbino. Si tratta di una novità assoluta per Urbino che prevede il coinvolgimento dell’Associazione delle Guide Turistiche Urbinati, di riconosciuta competenza ed esperienza, che da tanti anni svolgono un’importante attività di accoglienza e promozione. L’iniziativa, intitolata “Emozione Urbino”, consiste in una visita di un’ora e 45 minuti alla scoperta delle bellezze del centro storico; prenotazioni tramite la struttura.

La quarta sarà una campagna di comunicazione social, sia per gli eventi, sia per la destinazione attraverso Google - AdWords. La campagna prevede anche uscite in cartaceo e online sulla nuova piattaforma ItaliAbsolutely.com di proprietà di TravelQuotidiano.

È prevista, infine, la promozione di Urbino e del territorio attraverso la massiccia partecipazione a fiere per la promozione turistica in Olanda, Germania e Londra.

L’assessore al Turismo, Roberto Cioppi: «L’obiettivo dell’Amministrazione Comunale non è solo aumentare la presenza di visitatori nella nostra città, ma soprattutto destagionalizzare i flussi turistici, cioè richiamare turisti anche nei periodi dell’anno meno frequentati, in modo da consentire ai nostri operatori di investire con più determinazione nel settore. Con Confesercenti abbiamo studiato una programmazione di azioni specifiche e ad ampio raggio da mettere in campo nella seconda metà del 2022 e nel 2023, che contribuisca a raggiungere questo scopo. Agiremo in modo strategico su tanti canali diversi per riuscire a raggiungere sia il grande pubblico, sia alcuni target selezionati».

“Insieme con l’Amministrazione Comunale di Urbino abbiamo individuato e reso concreto un progetto di accoglienza e promozione turistica completo - spiega la presidente Confesercenti Urbino Carla Rossi - che si avvale di tutti i canali di comunicazione da quelli tradizionali a quelli più innovativi. L’obbiettivo è di promuovere il turismo di Urbino e del territorio a 360 gradi ad un pubblico più vasto possibile, utilizzando le tante risorse che questo territorio ci offre, quelle culturali prima di tutto, ma anche quelle paesaggistiche, enogastronomiche, legate a vacanze di relax e benessere. Siamo soddisfatti e fiduciosi che la collaborazione tra Confesercenti e Comune di Urbino possa portare risultati positivi per l’affermazione e la promozione dell’offerta urbinate in Italia e nel mondo”.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2022 alle 16:20 sul giornale del 05 agosto 2022 - 216 letture

In questo articolo si parla di attualità, turismo, urbino, confesercenti, comune di urbino, confesercenti urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djEI





logoEV