Detenzione e spaccio di eroina, arrestato un quarantottenne

carabinieri 1' di lettura 22/08/2022 - I carabinieri della Stazione di Cagli hanno tratto in arresto un uomo per detenzione ai fini di spaccio di eroina.

L'uomo, un quarantottenne del posto, già conosciuto ai militari, è stato notato in compagnia di una donna nei pressi di un bar del centro storico.

Alla vista dei militari la coppia si è affrettata ad entrare nel locale, come a voler eludere un eventuale controllo di polizia, ad espressa richiesta dei militari, l'uomo, visibilmente agitato, ha fornito una risposta poco plausibile, motivo per il quale è stato sottoposto a perquisizione personale: addosso gli è stata trovata una dose di eroina di circa un grammo.

La successiva perquisizione presso il domicilio dell'uomo ha permesso di rinvenire ulteriori 7 grammi di eroina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

L'uomo è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente.

Dopo l'udienza di convalida, tenutasi nella mattinata odierna, gli è stata applicata la misura cautelare della presentazione giornaliera presso gli uffici di polizia.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2022 alle 16:34 sul giornale del 22 agosto 2022 - 448 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, cagli, arresto, spaccio, eroina, vivere urbino, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlSd





logoEV
logoEV