A Palazzo Ducale "Marte fra scienza e Letteratura", venerdì con Flavio Vetrano e Alessandra Calanchi

1' di lettura 31/08/2022 - Venerdì 2 settembre alle 18 il Salone del Giardino d'Inverno del Palazzo Ducale di Urbino, gentilmente concesso dalla Direzione della Galleria Nazionale delle Marche, ospita l'incontro sul tema "Marte fra scienza e letteratura".

Saranno affrontate le antiche e nuove suggestioni del Pianeta Rosso nella scienza alla luce delle ultime scoperte e delle nuove tecnologie, con Flavio Vetrano, Professore Onorario di Fisica Generale dell'Università di Urbino, ma senza trascurare gli aspetti letterari e più specificamente poetici di questo rapporto, tanto che alle ispirate poesie di Alessandra Calanchi, Docente di Lingua e Letteratura Angloamericana della Carlo Bo sono valse il Premio Letterario "La Ginestra" di Firenze 2022 con la raccolta “La Terra vista da Marte. Passi di/versi sul Pianeta Rosso” (Oakmond Publishing, 2019).

Un connubio rodato, quello tra i due docenti, che ha già trovato espressione nel novembre 2016 quando Vetrano, poco dopo l’eccezionale scoperta delle Onde gravitazionali ottenuta anche grazie al suo staff, fu ospite del convegno annuale di Urbinoir, coordinato da Alessandra Calanchi (insieme nella foto), per parlare di buchi neri e nuove frontiere della scienza.

L'invito al pubblico è rivolto non solo a essere presente negli splendidi ambienti di Piazza Duca Federico, ma a partecipare a fine incontro con domande e interventi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2022 alle 10:55 sul giornale del 31 agosto 2022 - 172 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, università di urbino, marte, alessandra calanchi, flavio vetrano, comunicato stampa, marte fra scienza e letteratura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dneh





logoEV
logoEV
qrcode