Cantiano, il sindaco Piccini: "Scenario apocalittico, metà paese senza elettricità e acqua"

2' di lettura 16/09/2022 - "È avvenuto tutto in poco tempo e senza alcuna allerta particolare. Metà paese senza elettricità e senza acqua, strade allagate, attività economiche e la zone industriali sommerse e compromesse".

“Non risultano persone disperse. Senza nessuna allerta, era prevista solo pioggia invece in poco più di mezz’ora sono caduti 300 ml di acqua, più di 3 quintali a metro quadro, una cosa inimmaginabile. L’alveo del fiume era stato recentemente ripulito, aveva subito lavori di pulizia che l'avevano riportato alla sua capienza massima quindi proprio nelle migliori condizioni di cautela possibili. Nonostante tutto in pochi minuti è successo l’inverosimile. Scenario apocalittico per i danni subiti a privati, imprese ed agli enti pubblici. Spero che non ci si lasci da soli in questa situazione”.

Queste le dichiarazioni di Alessandro Piccini, sindaco di Cantiano, rilasciate a 24 Mattino su Radio 24, che poi, tramite il proprio profilo Facebook, fa un quadro della situazione attuale: "Ingenti i danni al patrimonio pubblico, alle attività d’impresa, ai privati cittadini, che statene certi, non lasceremo soli. Siamo in uno stato di emergenza conclamata e stiamo coinvolgendo forze dell’ordine, gruppo di PC, ditte private per poter ripristinare la viabilità pubblica e sgomberare il centro storico dal fango e detriti.È in corso l’attività di ripristino dell’energia elettrica tramite container di generatori temporanei. In giornata si dovrebbe ridare corrente con la raccomandazione di farne un utilizzo minimale e necessario. In corso anche la più problematica ricerca delle rotture dell’acquedotto, travolto fisicamente dalle varie frane avvenute.
Viviamo uno dei momenti più brutti della storia della comunità cantianese. Coraggio, supereremo anche questo. Ringrazio le Istituzioni, le Associazioni, i tanti privati che in questi drammatici momenti ci dimostrano affetto e vicinanza".

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2022 alle 11:11 sul giornale del 16 settembre 2022 - 830 letture

In questo articolo si parla di attualità, alluvione, vivere urbino, cantiano, comunicato stampa, alluvione cantiano, alluvione 2022, alessandro piccini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dp04





logoEV
logoEV