Scienze Motorie celebra i suoi 20 anni con il convegno "La ricerca interdisciplinare della Sociologia dello Sport"

università degli studi di urbino uniurb 3' di lettura 27/09/2022 - Lunedì 3 ottobre a Palazzo Battiferri, a partire dalle ore 9, si terrà il convegno internazionale “La ricerca interdisciplinare della sociologia dello sport: salute e benessere, turismo e sostenibilità”, organizzato dalla Scuola di Scienze Motorie del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino e collocato nell’ambito delle celebrazioni dei 20 anni della Scuola di Scienze Motorie della Carlo Bo.

“Il convegno ha come tema un’attività antica quanto l’uomo” dichiara la professoressa Ivana Matteucci, Responsabile scientifico dell’evento. “Praticato già 9.000 anni prima della nascita di Cristo e nella Grecia classica collocato alla base dell’educazione e la cultura, lo sport si è sviluppato nei secoli fino ad assumere la forma che conosciamo. Secondo l’antropologo francese Marcel Mauss esso rappresenta un “fatto sociale totale”. Pochi fenomeni sociali infatti hanno una diffusione e una visibilità pari a quella dello sport: esso oggi costituisce un ambito sempre più esteso della nostra esperienza che condiziona la percezione della realtà e di noi stessi. Possiamo osservare come lo sport sia radicato nel tessuto economico e sociale e sia diventato parte integrante dello stile di vita e dei comportamenti individuali di un numero sempre crescente di cittadini. Lo sport è presente nei discorsi e nelle pratiche di salute e benessere, dove è associato allo star bene e alla forma fisica, ed è praticato nelle attività del tempo libero, il gioco e lo svago, dove mantiene la sua vocazione già nel significato etimologico della parola (de-portare: portare fuori; disport: divertimento, diversivo)”.

Assumendo una prospettiva interdisciplinare, nel convegno si parlerà anzitutto di ‘sport e turismo’ con la relazione di uno dei massimi esperti del settore il prof. Claude Sobry dell’Università francese di Lille, fondatore della rete internazionale di studiosi chiamata IRNIST (International Research Network In Sport Tourism). Verranno poi affrontati i temi ‘sport e salute’ e infine ‘sport e sostenibilità’ con interventi di studiosi provenienti da università francesi, e dalle università italiane di Roma, Bologna, Macerata, Urbino.

Dalle ore 16.00 il discorso sullo sport continuerà con una tavola rotonda condotta da Lella Mazzoli Direttrice dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino. Si parlerà di sport agonistico con Fabio Luna Presidente del CONI delle Marche e Nicoletta Grifoni Caporedattrice della Testata Giornalistica Regionale Rai delle Marche, che dialogheranno con due giovani atlete, le ginnaste Milena Baldassarri medaglia d’argento di ginnastica ritmica nella World Cup di Pesaro 2022, e Sofia Raffaeli medaglia d’oro in tre specialità ai campionati mondiali di ginnastica ritmica disputati a Sofia in questo mese, e due giovani atleti, Simone Barontini finalista negli 800 metri agli europei di atletica di Monaco 2022, e Tommaso Marini medaglia doro ai campionati mondiali di fioretto maschile 2022 a Il Cairo.

“Gli atleti e le atlete marchigiani/e o militanti in società marchigiane hanno dato prova di grande serietà, impegno e professionalità nello sport” conclude Matteucci “collezionando grandi meritati successi nella propria specialità e apprestandosi così a diventare modelli per uno stile di vita corretto e responsabile presso tutti i giovani studenti universitari, dei quali ci si aspetta una nutrita partecipazione al convegno. Invitiamo perciò a partecipare professionisti, atleti, operatori del mondo dello sport, associazioni, società e club, assieme ai cittadini, agli amatori e i simpatizzanti dello sport e dell’attività fisica!

Di seguito il link per conoscere il programma e per iscriversi al convegno: uniurb.it/convegno-sociologia-dello-sport






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2022 alle 16:13 sul giornale del 27 settembre 2022 - 616 letture

In questo articolo si parla di attualità, scienze motorie, urbino, sport, università di urbino, convegno, uniurb, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsiq





logoEV
logoEV