La mostra "Guido Montauti, ho fiducia nella mia fantasia" è arrivata a Urbino, nella Casa di Raffaello

1' di lettura 06/10/2022 - Dopo l’esposizione a L’Arca, dal 19 dicembre 2021 al 1° maggio 2022, la mostra “Guido Montauti, ho fiducia nella mia fantasia” è arrivata a Urbino, nella prestigiosa e storica Casa Raffaello, dove sabato 1° ottobre è stata inaugurata alla presenza dell’assessore alla Cultura del Comune di Teramo Andrea Core, dalla responsabile del Polo museale del Comune Gioia Porrini e dai curatori Ida Quintiliani e Umberto Palestini.

Il progetto, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Accademia Raffaello di Urbino, è sostenuto dalla Fondazione Tercas ed è organizzato e coordinato dall’associazione Culturale Big Match.

“L’inaugurazione della mostra dedicata a Guido Montauti a Casa Raffaello ha una duplice valenza - commenta l’assessore Andrea Core - da un lato quella di rendere il giusto tributo a uno straordinario artista del nostro territorio, che da autodidatta ha coltivato e raggiunto il suo sogno di essere artista ai massimi livelli; dall’altro quella di dimostrare come la cultura possa e debba rappresentare uno straordinario volano per il territorio, aiutando a riscoprire il ruolo di una provincia che sa affermarsi senza scadere nel provincialismo. Un grande risultato reso possibile grazie allo sforzo di tutti: del Comune, di Big Match, dei curatori, della famiglia Montauti e di tutta Casa Raffaello, che ha mostrato una disponibilità che non era assolutamente scontata”.

L’esposizione resterà a Casa Raffaello fino al 1° novembre e sarà visitabile con i seguenti orari: : 09.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00; la domenica e i festivi: 10.00 - 13.00 / 15.00 - 18.00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2022 alle 15:53 sul giornale del 06 ottobre 2022 - 40 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, mostra, teramo, casa natale di raffaello, comune di teramo, comunicato stampa, casa raffaello, guido montauti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ducL





logoEV
logoEV