Alluvione, sopralluogo nei comuni colpiti con l'Ingegner Babini, neo vicecommissario all'emergenza

1' di lettura 07/10/2022 - Nella giornata di ieri, i comuni di Cantiano, Cagli, Pergola, Serra Sant'Abbondio e Frontone, colpiti dalla recente e drammatica alluvione, sono stati oggetto del sopralluogo del neo vicecommissario all'alluvione, Ing. Stefano Babini, già direttore dell'ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Marche.

La visita è stata organizzata dal Consigliere regionale dei Civici Marche, Giacomo Rossi. "Ringrazio l'Ing. Babini per aver accolto immediatamente il mio invito e per aver voluto constatare di persona l'ingente ammontare dei danni causati dall'alluvione", dichiara l'esponente dei Civici Marche.

"Il sopralluogo è stato anche l'occasione per far incontrare di persona i sindaci di questi comuni con l'Ing. Babini e per confrontarsi ulteriormente sulle misure più urgenti da adottare e le iniziative da intraprendere per snellire le pratiche burocratiche che in questi casi, sono spesso l'ostacolo maggiore per i primi cittadini".

"Ho voluto che all'incontro fosse presente anche Antonio Baldelli, fresco di nomina alla Camera dei Deputati: il nuovo Governo avrà infatti un ruolo decisivo per fare in modo che i comuni alluvionati non vengano lasciati soli e per far sì che vengano stanziate le dovute risorse, necessarie ad una pronta ripresa di questi territori. Sono certo - conclude Rossi - che l'On. Baldelli si farà portavoce con decisione dei bisogni del nostro Entroterra e di concerto con gli organi regionali, saprà rappresentare le richieste delle popolazioni alluvionate a Roma".


da Giacomo Rossi 
Consigliere Regionale







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2022 alle 17:40 sul giornale del 07 ottobre 2022 - 30 letture

In questo articolo si parla di attualità, alluvione, cagli, pergola, Giacomo Rossi, cantiano, serra sant'abbondio, comunicato stampa, alluvione 2022

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duB5





logoEV
logoEV
qrcode