Calcio, gol e spettacolo nel derby fra Urbino e Fossombrone, 2-2 il risultato finale

2' di lettura 09/10/2022 - Pirotecnico pareggio in trasferta per l'Urbino nel derby con il Fossombrone, nella partita valida per la quinta giornata del campionato di Eccellenza Marche. Ducali avanti due volte e due volte raggiunti, 2-2 il risultato finale.

Il derby che non ti aspetti, parte forte l’Urbino senza timori reverenziali e comanda il gioco e i ritmi di una partita che alla vigilia nascondeva tante insidie. Mister Ceccarini deve fare a meno di Tamagnini e Carnesecchi, dall’altra parte Del Sante e Bucchi non sono della partita e Pandolfi rimane in panchina.

Subito in evidenza Boccioletti al 5’ da fuori palla alta. Al 9’ Dalla Bona va al tiro dal limite ribattuto. Minuto 14 cross di Morani e di testa Boccioletti spedisce fuori di poco. Si fa vedere anche il Fosso al 15’ al tiro Camilloni alto sulla traversa. Passa al minuto 22 l’Urbino suggellando un predominio assoluto in campo con un colpo da biliardo di Boccioletti che su punizione trova il pertugio sul primo palo.

A metà del recupero della prima frazione accade l’incredibile, palla innocua verso Fiorelli la cui indecisione causa il rigore. Il Fosso ringrazia e Conti trasforma per l’1-1. Poteva essere un colpo basso per i gialloblù ma nella seconda frazione dopo 5’ l’Urbino è di nuovo in vantaggio. Recupera palla Calvaresi che serve Esposito il quale mette in movimento Boccioletti che supera con un pallonetto di pregevole fattura il numero uno locale. Al 13 pareggio del Fosso. Cross dalla destra e Camilloni trova il jolly al volo sul secondo palo battendo l’incolpevole Fiorelli. La partita si può dire che finisce qui perché i cambi effettuati dai due mister non portano la sferzata sperata e il pareggio a quel punto accontenta entrambe le squadre.

Rammarico in casa Urbino per un primo tempo dominato ma nel calcio, si sa, sono gli episodi a fare la differenza.

Tra in migliori Boccioletti e Dalla Bona per l’Urbino, Camilloni e Conti tra i locali.

Fossombrone (4-3-3) 2
Marcantognini 6 Camilloni 7 Mea 5 Gaia 5,5 (22st Spaccazocchi 6) Rosetti 6 (38st Pandolfi sv) Urso 6 Fraternali 5,5 (22st Palazzi 5,5) Conti 6,5 Pagliari 6 Procacci 5,5 Battisti 6 (40st Loberti sv) All. Fucili 6
Urbino (4-3-1-2) 2
Fiorelli 5,5 Nisi 5,5 Fiorentini 6 Dalla Bona 7 Giunchetti 6,5 Magnani 6 Boccioletti 7,5 Morani 6 Calvaresi 6 (24st Innocenti 6) Esposito 6 (32st Cenerini 6) Montesi 6,5 (34st Russo 6) All. Ceccarini 6,5
Arbitro sig. Ravanelli della Sez. Di Trento 6

In classifica l'Urbino manca il sorpasso in vetta ai danni dell'Osimana (bloccata in casa 0-0 dalla Sangiustese) e viene sorpassato al secondo posto dall'Atletico Ascoli (vittorioso in casa della Maceratese).

Nella prossima giornata i ducali ospiteranno la Jesina allo Stadio Montefeltro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2022 alle 20:24 sul giornale del 09 ottobre 2022 - 204 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, calcio, fossombrone, eccellenza, forsempronese, eccellenza marche, urbino calcio, urbino calcio 1921, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duQ2





logoEV
logoEV
qrcode