Si perde nel bosco alla ricerca di funghi, ottantenne soccorsa dai vigili del fuoco

1' di lettura 14/10/2022 - Brutta disavventura, ma fortunatamente senza gravi conseguenze, per una signora di circa ottant'anni, della frazione urbinate di Castelcavallino, che nel pomeriggio di ieri, giovedì 13 ottobre, si è persa nelle campagne di Pianello di Cagli.

La donna, in compagnia del marito e del figlio, era intenta a cercare funghi, ad un certo punto però, allontanatasi dai suoi familiari, si è persa fra la vegetazione, non riuscendo più a ritrovare la via del ritorno.

Sono stati proprio il marito e il figlio a chiamare i soccorsi, sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Cagli, i quali, seguendo i tradizionali sentieri usati dai fungaioli sono riusciti a ritrovare la donna. Nel frattempo la signora era stata raggiunta da un altro cercatore di funghi che si trovava in zona ed aveva sentito le sue urla; l'uomo, un quarantenne del luogo, capita la situazione, si era fermato in sua compagnia ad attendere i soccorsi.

Per l'ottantenne quindi solo un grande spavento, ma nessun problema di salute.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2022 alle 14:18 sul giornale del 14 ottobre 2022 - 770 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, vigili del fuoco, cagli, vivere urbino, articolo, fungaiolo, pianello di cagli, castelcavallino, soccorso a persona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dv4y





logoEV
logoEV
qrcode