Mostra Tartufo, gran finale Angelo Cruciani, Fratelli Beretta e Cariaggi, Tartufo d'oro alle aziende simbolo del territorio

2' di lettura 20/10/2022 - L'ultimo fine settimana della Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche di Sant'Angelo in Vado si chiude con un duplice omaggio al territorio: da una parte a quel territorio della nostra provincia operoso e combattivo, che non si ferma di fronte a catastrofi naturali, o come quello che sceglie ancora oggi di investire nel nostro entroterra ricco di eccellenze.

Per questo i premiati del terzo ed ultimo weekend con il Tartufo d'Oro saranno lo stilista Angelo Cruciani, ideatore del brand Yesael, l'azienda Fratelli Beretta, titolare del marchio Carpegna Prosciutti e sponsor della VL Pesaro Basket e Piergiorgio Cariaggi, titolare di un rinomato lanificio che ancora oggi produce filati con tecniche antiche al servizio dell'industria della moda.

Un premio andrà anche alla memoria di Gabriele Donnini, professore da poco scomparso, figura poliedrica che tanto ha fatto per il bene di Sant'Angelo in Vado.

Il rapporto con il territorio e con il tartufo emerge però in tutte le attività del weekend: domenica sarà anche la giornata dedicata al cane da tartufo, indispensabile e fedele compagno di ogni tartufaio. La mattina, nell'area archeologica di Campo Monti, andrà in scena la 48esima Gara nazionale di cerca al tartufo che metterà in palio il Trofeo Perrotta. Ad affrontarsi saranno cani e tartufai provenienti da tutt'Italia per una gara in box dove conterà l'affiatamento e il rapporto tra cane e conduttore, oltre ovviamente al fiuto.
Il pomeriggio alle 15 invece ancora in zona Campo Monti, l'Associazione Tartufai e Amici del Bosco organizza una gara di cerca al tartufo in un ambiente boschivo ricreato, un approccio sperimentale e meno comune che vuol simulare la vera cerca nel bosco.

Il territorio che custodisce i preziosi tartufi sarà anche protagonista di camminate e pedalate organizzate che domenica mattina attraverseranno boschi, crinali e fossi dove nasce il tartufo.

Il programma del weekend però comincia da venerdì, quando potranno arrivare i primi camperisti per il raduno “La Valle del Tartufo” a cura del Camper club di Pesaro.

Domenica alle 16 invece corso Garibaldi ospiterà il corteo storico di Federico da Montefeltro e Gentile Brancaleoni con oltre cento figuranti in costume che segneranno il tributo di Sant'Angelo in Vado per i seicento anni dalla nascita del duca di Urbino, mentre alle 17 in piazza Umberto Ispazio a una tavola rotonda sul tema del viaggio con Elisa Prioli, food blogger, Federicco Scaramucci di Urbino Incoming, Massimo Bottini di Comodo, associazione del viaggiare lento e Roberto Sartor, Chiocciola Casa del Nomade.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2022 alle 14:44 sul giornale del 20 ottobre 2022 - 396 letture

In questo articolo si parla di attualità, tartufo, sant'angelo in vado, Mostra nazionale del tartufo bianco pregiato delle Marche, Piergiorgio Cariaggi, tartufo d'oro, angelo cruciani, fratelli beretta, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dxiO





logoEV
logoEV
qrcode