Urbino Capoluogo: "Bene le parole della Meloni sulle aree interne, adesso attendiamo i fatti"

montefeltro 1' di lettura 26/10/2022 - Noi di “Urbino Capoluogo” che ci siamo sempre battuti, fin dalla nostra nascita, per la difesa delle popolazioni delle aree interne che hanno come emblema il nostro Montefeltro, abbiamo trovato interessante nel discorso programmatico del Presidente del Consiglio - On. Giorgia Meloni - la parte in cui ha detto: "...ogni borgo è un pezzo della nostra identità da difendere. Penso in particolare a quelli che si trovano nelle aree interne, nelle zone montane che hanno bisogno di uno Stato alleato per favorire la residenzialità e combattere lo spopolamento…".

Queste impegnative dichiarazioni insieme a quelle in cui ha parlato di necessità di collegamenti fra il Tirreno e l'Adriatico (riferimento all'eterna incompiuta Fano - Grosseto?) e l'impegno di finanziare gli interventi idrogeologici e accelerare la ricostruzione nelle aree alluvionate, hanno suscitato l'attenzione e l'interesse dei nostri numerosi iscritti che ci hanno chiesto di prendere posizione.

Ora noi - come sempre pragmatici - attendiamo che dalle parole si passi ai fatti, concludono Londei e Giovanetti, e vigileremo - come sempre - sui provvedimenti concreti in relazione al discorso programmatico e con noi non solo i nostri iscritti ma tutte le popolazioni del Montefeltro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2022 alle 16:02 sul giornale del 26 ottobre 2022 - 140 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, giorgia meloni, aree interne, associazione urbino capoluogo, comunicato stampa, governo meloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dyxV





logoEV
logoEV
qrcode