Fiera Tartufo, nel lungo ponte di Ognissanti Acqualagna punta sulla cucina dei grandi Chef

6' di lettura 27/10/2022 - Acqualagna, dopo la giornata fantastica di domenica per il taglio del nastro, si prepara al lungo ponte di Ognissanti (29, 30, 31 ottobre, 1 novembre) con una ricca carrellata di eventi tra cui spicca la presenza degli chef stellati e di grandi cuochi made in Marche.

Quattro giornate no - stop per onorare sua Maestà il Tartufo Bianco con i cooking show di chef stellati e mestoli rinomati del mondo social e televisivo, degustazioni e cooking class, assaggi prelibati al Ristotartufo, mostre e musei, laboratori per adulti e bambini, ricerca con esperti tartufai, spettacoli e cultura.

Special guest di queste giornate di Fiera sarà Raphael Gualazzi, cantautore, compositore, arrangiatore, musicista e produttore, per la maratona musicale di ‘Terre Sonore per Cantiano’. Insieme ad altri 100 musicisti, l’artista di origini urbinate, si esibirà intorno alle ore 19, nelle 12 ore di musica al Teatro Conti. Il ricavato sarà devoluto al Borgo di Cantiano, colpito dagli avvenimenti dello scorso 15 settembre, per la messa in funzione del Centro Teatrale “Capponi”. (in collaborazione con Fano Jazz Network - costo 10 euro).

La giornata di sabato 29 ottobre inizia alle ore 9 alla Diga del Furlo per Centrale Aperta (info e prenotazione obbligatoria: 0721700041). Alle ore 11, alla Sala del Consiglio Comunale appuntamento per la cerimonia di consegna della targa “Comune Amico del Turismo Itinerante” da parte di Gabriele Gattafoni dell’Unione Club Amici e Sauro Sorbini Presidente Camping Club Pesaro. Al Salotto da gustare, alle ore 15, torna il format “Le Mani In Pasta”: un laboratorio di cucina per bambini a cura dello Chef Antonio Bedini dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani. (Ingresso gratuito solo su prenotazione: 334 2526561). Alle ore 18 degustazione e cooking class con lo chef Roberto Dormicchi (Triglia di Bosco), che proporrà la ricetta: lasagne di farro con crema di zucca gialla, fonduta di Casciotta d’Urbino e tartufo bianco.

Evento promosso e organizzato dal Museo del Tartufo di Acqualagna. Alte Marche Creative, Opera Soc. Coop. In collaborazione con Prometeo Il Farro. Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano Tutela Vini. (Costo 10 euro - compreso ingresso Museo del Tartufo. Info e prenotazioni: 334 2526561).

Domenica 30 ottobre, dalle ore 11 alle ore 23, al Teatro Conti andrà in scena ‘Terre Sonore per Cantiano’ con oltre 100 musicisti marchigiani, ma non solo, che si esibiranno gratuitamente per dare il loro contributo artistico a sostegno della raccolta fondi per il ripristino della Sala Teatrale “Capponi”, le cui attrezzature sono andate completamente distrutte. L’iniziativa è organizzata da Fano Jazz Network, voluto fortemente dal Comune di Acqualagna. Si potrà accedere durante l’intera giornata acquistando il Braccialetto dal costo di € 10 in vendita all’ingresso del Teatro A. Conti. I concerti si susseguiranno a ritmo serrato ogni 45 minuti: nel caso di tutto esaurito (il teatro può contenere 208 spettatori al massimo) si dovrà attendere che si liberino i posti per il concerto successivo. Il Salotto da Gustare brillerà con le ricette delle star chef della televisione e dei mestoli stellati. Domenica alle ore 12:30 si comincia con il cooking show degli chef Richard Abou Zaki e Pierpaolo Ferracuti del ristorante Retroscena, Porto San Giorgio - 1 stella Michelin con la ricetta: cipolla alla griglia. Composta di visciole, pane al caffè, fegatini cacio e pepe al Fossa di Sogliano e tartufo bianco. Alle ore 18:00 sarà invece la volta della cucina al buio dello chef Antonio Ciotola, ristorante Taverna degli Archi (Ancona) con una ricetta che saprà conquistarvi il palato: mousse al baccalà su crema di ceci, quercia e tartufo bianco.

Lunedì 31 ottobre alle ore 12:30, telecamere puntate sul palco dello chef Mattia Poggi. Cuoco di punta di “Detto Fatto” su Rai 2, onorerà il tartufo con una ricetta ai sapori d’autunno. Alle ore 18:00, riflettori accesi su Max Mariola: lo chef dai numeri pazzeschi sui social, ad Acqualagna proporrà una crescia ripiena di diaframmatiche di manzo, fonduta di Casciotta d’Urbino al tartufo nero e zucca alle erbe. Max Mariola sarà protagonista, inoltre, alle ore 16 sempre al Salotto da Gustare di una cooking lesson per Food Influencer coordinata dallo chef Roberto Dormicchi Triglia di Bosco. Alle ore 16, Piazza Mattei si trasforma in un palco scenico per la presentazione del primo ballo di gruppo dedicato al tartufo, coreografato dai maestri Joey & Rina. L’evento è promosso dalla band “Quelli del sabato sera” in collaborazione con VocalSound Music.

Martedì 1 novembre, il firmamento di stelle in cucina concluderà gli appuntamenti di queste giornate festive, alle ore 12:30, con lo spettacolo in cucina dello chef Nikita Sergeev del ristorante L’Arcade, Porto San Giorgio - 1 Stella Michelin. Animella alla brace, glassa al tartufo bianco e tuorlo affumicato sarà il piatto proposto dallo Chef per conquistare il palato degli ospiti. Sempre in nome della solidarietà, il Salotto da Gustare martedì 1 novembre alle ore 18 ospiterà una “sfida in cucina”, protagoniste: Simona Guidarelli (Sindaco di Pergola) e Antonella Marchetti (vice sindaco di Acqualagna), accompagnate dagli chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani. (Abbinamento piatto-vino a cura dell’Istituto Marchigiano Tutela Vini - costo 20 euro). Il ricavato sarà devoluto al comune di Cantiano, recentemente colpito dall’alluvione.

Infine, martedì 1 novembre alle ore 11 inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Antiquarium Pitinum Mergens con il Dott. Diego Voltolini - Funzionario Archeologico Ministero della Cultura, Prof Oscar Mei - Università di Urbino, Dott. Luca Mandolesi - adArte s.r.l. e con la Dott.ssa Agata Aguzzi - Archeologa.

Per la 57^ edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna, Il Parco Della Repubblica si trasforma nel luogo dedicato al format Tartufo & Kids, ospitando laboratori ludico-creativi per i più piccoli.

Una esperta tartufaia del territorio accompagnerà bambini e famiglie in una vera e propria lezione sui segreti della caccia al tartufo, dalle 10:30 alle 16:30 dei giorni 30 -31 ottobre e 1-5-6-12-13 novembre.

Sempre al Parco della Repubblica, dalle 10:00 alle 18:00, solo nei giorni 29-30-31 ottobre e 1 novembre “La Maiolica” di Linda Zepponi insegnerà ai bambini come decorare la ceramica, una attività molto divertente ma poco praticata.

Tutti i giorni di Fiera, la Capitale del Tartufo si anima in tutti i suoi punti nevralgici per esaltare al meglio il pregiatissimo tubero. Stand dei tradizionali commercianti di tartufo di Acqualagna in Piazza Mattei, insieme al Museo del tartufo - Acqualagna truffle experience aperto dalle 10 alle 19.

Mostra Mattei 60 - Enrico Mattei, l’uomo della rinascita dedicata al cittadino più illustre di Acqualagna in Corso Roma vicino al Museo Archeologico Antiquarium Pitinum Mergens che offre, nei giorni 1,5 e 6 novembre visite guidate gratuite alle ore 16:30. Ristotartufo e Mercato del Gusto con prodotti enogastronomici del nostro territorio al Campo sportivo e ancora, musica e concerti per celebrare il tartufo.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".












logoEV
logoEV
qrcode