I verificatori di AMI saranno dotati di body cam, un passo avanti per la sicurezza di personale e passeggeri

1' di lettura 28/10/2022 - Dal 1° novembre, i verificatori dell’azienda del trasporto pubblico locale della Provincia di Pesaro e Urbino Ami Spa saliranno a bordo dei mezzi dotati di videocamere individuali, le cosiddette body cam, che costituiranno un’ulteriore strumento fondamentale per garantire maggiore sicurezza agli operatori nell’espletamento del proprio servizio oltreché, naturalmente, all’utenza.

I dispositivi per la ripresa e registrazione delle immagini saranno posizionati sulla divisa degli addetti alle operazioni di verifica e controllo e saranno utilizzate nei casi in cui si possano delineare condizioni di rischio per la sicurezza a bordo od in tutte quelle altre condizioni in cui il verificatore ritenga necessario fissare alcuni momenti del proprio operato: le body cam, impiegate da personale apposito formato e nel pieno rispetto ed in conformità delle normative GDPR Regolamento generale per la protezione dei dati n. 2016/679, costituiranno un supporto per il personale dell’azienda nei casi di contestazione e potranno anche rappresentare un deterrente per chi fosse intenzionato a danneggiare i mezzi di trasporto oppure a creare condizioni di disordine e fastidio ad altri passeggeri a bordo.

“Riteniamo che questi strumenti tecnologici possano dare maggiore sicurezza ai nostri collaboratori che si trovano a svolgere questa funzione delicatissima - spiegano il presidente dell’azienda Lara Ottaviani e il direttore generale Massimo Benedetti -Si ricorda comunque che oltre a questi dispositivi personali, a bordo degli autobus di recente acquisto sono presenti telecamere di sorveglianza cui le Forze dell’Ordine, a cui va il nostro ringraziamento, fanno sempre più spesso riferimento.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2022 alle 12:55 sul giornale del 28 ottobre 2022 - 972 letture

In questo articolo si parla di attualità, trasporti, urbino, pesaro, autobus, adriabus, ami spa, autolinee, comunicato stampa, bodycam, body cam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dyYx





qrcode