Teatro Sanzio, da sabato in vendita gli abbonamenti per la nuova stagione

2' di lettura 02/11/2022 - Da sabato 5 novembre sono in vendita i nuovi abbonamenti per la stagione del Teatro Sanzio di Urbino nata dalla rinnovata collaborazione tra il Comune di Urbino e l’AMAT e realizzata con il contributo della Regione Marche e del MiC.

La vendita dei tagliandi per i sette spettacoli in cartellone (da euro 61 a euro 123) si svolge presso la biglietteria del Teatro (0722 2281) fino al 12 novembre dalle ore 16 alle ore 20. Da lunedì 7 novembre la vendita si svolge anche on line su www.vivaticket.com, con un aggravio del costo in favore del gestore del servizio.

L’inaugurazione della stagione il 17 novembre è con Tempo inFausto, soggetto e regia di Cesare Inzerillo, con Eros Carpita, Iris Barone e Marco Sferruzza. Tempo inFausto prende a riferimento il grande ciclista Fausto Coppi e alcune immagini della sua vita per parlare del tempo, attraverso una storia dal sapore di “dramma pop”. Il 2 dicembre al Teatro Sanzio giunge una commedia tutta al femminile, Figlie di Eva di Michela Andreozzi, Vincenzo Alfieri e Grazia Giardiello, con Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi per la regia di Massimiliano Vado. Una commedia nera, una macchina fatta di trovate, energia, divertimento, Il Delitto di via dell’Orsina in scena il 15 dicembre con protagonisti Massimo Dapporto, Antonello Fassari, Susanna Marcomeni diretti dalla mano sapiente di Andrée Ruth Shammah è uno degli atti unici più conosciuti di Eugène Labiche, padre nobile del vaudeville. Il Marito Invisibile di Edoardo Erba il 25 gennaio è la prima commedia in videocall, una messinscena innovativa con due grandi attrici come Maria Amelia Monti e Marina Massironi che accompagnano il pubblico con la loro personalissima comicità. Elio Germano e Teho Teardo sono voce e musica il 28 febbraio di Paradiso XXXIII per dire la bellezza e avvicinarsi al mistero, l’immenso, l’indicibile ricercato da Dante nei versi del XXXIII canto del Paradiso con la regia visionaria e impalpabile di Simone Ferrari e Lulu Helbaek, poeti dello sguardo, capaci di muoversi tra cerimonie olimpiche, teatro e show portando sempre con loro una stilla di magia del Cirque du Soleil. Due grandi attori amati da pubblico e critica, Lino Guanciale e Francesco Montanari, diretti da Davide Sacco, per L’uomo più crudele del mondo al Sanzio il 10 marzo. Monica Casadei, eclettica coreografa emiliana, conclude il 30 marzo la stagione in abbonamento con Il barbiere di Siviglia, uno spettacolo immaginato come un “balletto d’azione” e che coinvolge in una contaminazione di linguaggi tutto il corpo creativo di Artemis Danza sulle magnifiche musiche di Gioachino Rossini con le elaborazioni musicali del compositore Luca Vianini.

Info AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2022 alle 20:24 sul giornale del 02 novembre 2022 - 234 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, urbino, spettacoli, comune di urbino, teatro sanzio, teatro sanzio urbino, amat marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzTC





logoEV
logoEV
qrcode