Anche UniUrb partecipa al progetto B-Education, l'educazione finanziaria per gli studenti universitari

1' di lettura 04/11/2022 - L’Università di Urbino, come numerosi altri atenei italiani, ha aderito al progetto B-Education: Idee che valgono, promosso da BPER Banca, che si propone i seguenti obiettivi:

- Coinvolgere le università e formare le studentesse/gli studenti universitarie/i iscritte/i a qualsiasi corso di laurea triennale e magistrale (non solo Economia) su temi di educazione finanziaria e sostenibilità;
- Promuovere la formazione di gruppi eterogenei e interdisciplinari di studentesse/i e coordinare l’elaborazione di progetti di educazione finanziaria peer to peer, sviluppati da ragazze/i per ragazze/i (o per altre categorie di destinatari);
- Premiare i migliori progetti di educazione finanziaria e sostenibilità.

In palio borse di studio per le studentesse/gli studenti finanziate da BPER Banca e premi per le Università di appartenenza dei gruppi di lavoro che si distingueranno per i migliori progetti (Primo posto: 10mila euro per singolo membro del gruppo e 10mila per università), secondo posto (8mila euro) e terzo (7mila euro).

A livello nazionale il progetto è stato lanciato con l’apertura della piattaforma digitale https://www.ideechevalgono.it/project/ che presenta il progetto e tutti i principali passaggi (VOTE - LEARN - MEET - MAKE).

La Fase 1 - VOTE è già iniziata e si concluderà il 30 novembre 2022 e prevede che le studentesse/gli studenti:
- si registrino nella piattaforma;
- visualizzino i 15 video tematici presenti nella sezione;
- votino quelli preferiti, che saranno poi oggetto delle successive attività formative e progettuali.

Il progetto è interamente gestito da BPER, incluse la formazione e il tutoraggio dei gruppi di studenti partecipanti, con premi finali di vario tipo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2022 alle 13:44 sul giornale del 04 novembre 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, Educazione finanziaria, comunicato stampa, bper banca, beducation

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dAsF





logoEV
logoEV
qrcode