Fiera Tartufo, Il presidente Acquaroli in visita: "Acqualagna e il suo tartufo nel circuito delle eccellenze"

5' di lettura 05/11/2022 - Terzo weekend della 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna. Un’eccellenza per il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli in visita in piazza Mattei insieme al deputato Antonio Baldelli e all’assessore regionale Stefano Aguzzi.

“Oggi abbiamo ricevuto l’ennesima conferma della potenzialità, dell’eccellenza e della capacità di questo territorio di riuscire a conquistare un palcoscenico che non è solo regionale - ha dichiarato il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli - Sicuramente occorre continuare a lavorare come è stato fatto in questi anni, perché ad Acqualagna c’è una cultura del tartufo, c’è una capacità imprenditoriale ed economica di proiettare queste potenzialità oltre il circuito di Acqualagna. Ora sta alle istituzioni - ha puntualizzato il presidente Acquaroli - sta anche alla Regione di comprendere il passo successivo. Noi abbiamo bisogno di queste eccellenze poiché rappresentano un'autenticità del territorio, un’esperienza che può essere venduta e che va anche oltre il prodotto. Insieme al prodotto questi territori bellissimi possono essere conosciuti, vissuti e possono essere anche esaltati. E’ giusto che si continui in questa direzione. Da parte della Regione c’è già e continuerà ad esserci la massima attenzione”.

Il presidente Acquaroli ha concluso aggiungendo un aspetto altrettanto importante: “Dovremmo legare le eccellenze enogastronomiche, che ci caratterizzano di più, a quelle paesaggistiche, insieme a quelle culturali e insieme a tutte quelle che sono le nostre grandi capacità manifatturiere, artigianali e costruire un circuito che sappia intercettare un numero sempre maggiore di turisti e di soggetti interessati a conoscerci e a vivere un’esperienza nelle Marche”.

Nella giornata era prevista la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria a Giancarlo Magalli, ma un contrattempo, non gli ha permesso di essere presente nella giornata. La consegna avverrà nei prossimi giorni.

La Fiera prosegue domenica 6 novembre con lo spettacolo in cucina dello chef Federico Delmonte. Originario di Fano, oggi è alla guida del rinomato ristorante romano “Acciuga”, un locale che ricorda la personalità dello chef. Dall’allestimento ai piatti, il pesce è il protagonista della cucina di Federico
Delmonte, una filosofia culinaria che può essere definita “di giornata”. La sua ricetta ad Acqualagna: ‘cucina libera, ascoltiamo il mare’. Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano Tutela Vini. Tartufo offerto da Le Trifole, (Costo 20 euro. Info e prenotazioni 334 2526561).

Alle ore 16, al Salotto da Gustare, Confartigianato presenta ‘Aspettando Choco Marche’: in salotto con Riccardo Pelagagge, cioccolateria Pierre Dolce al Cuore (Santa Maria Nuova) e Laura Martini, pasticceria La Mou (Falconara Marittima). (Ingresso gratuito. Info e prenotazioni 334 2526561).

Alle ore 17, nella piazzetta dell’Orologio, il concerto con Charles & Nico.

Alle ore 18 la grande cucina del Salotto da gustare brillerà con lo chef Errico Recanati, del ristorante Andreina (Loreto), 1 stella Michelin. La cucina è il luogo che ha caratterizzato tutta la vita dello chef. Cresciuto tra i fornelli insieme alla nonna Andreina, scopre la sua passione soltanto a 22 anni. Frequenta corsi alla Scuola Etoile facendo, tra le altre, alcune esperienze con lo chef Gianfranco Vissani. La sua filosofia si basa sull’esperienza di una cucina reale, un connubio di passato, presente e futuro che possa rendere sempre attuali anche le ricette più tradizionali.

Un’ idea di cucina neorurale che ha il suo focus nelle tecniche di cottura allo spiedo e alla brace. La curiosità, l’infinita ricerca e il cammino verso un passato da attualizzare sono gli elementi che hanno assicurato allo chef Errico Recanati prestigiosi premi, primo su tutti la Stella Michelin nel 2013. “Un piatto deve poter emozionare tutte le generazioni per poter generare un ricordo: se questo non succede non avremo generato vita! Per questo io cerco una cucina senza età, che si spoglia delle mode del momento ed è vicina al cuore di ognuno di noi”. Ad Acqualagna proporrà: cervo, lampone e tartufo. Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano Tutela Vini. Tartufo offerto da I Nobili di Acqualagna. (Costo 20 euro. Info e prenotazioni 334 2526561). La Fiera si chiude domenica 6 novembre con lo spettacolo a Teatro Conti “Cesare ha gusto”, viaggio comico ai tempi dell’antica Roma. Biglietti da 5 a 17 euro sul sito www.sancostanzoshow.com. (Info e prenotazioni 328 4173247).

Tutti i giorni il Parco Della Repubblica si trasforma nel luogo dedicato al format Tartufo & Kids, ospitando laboratori ludico-creativi per i più piccoli. Una esperta tartufaia del territorio accompagnerà bambini e famiglie in una vera e propria lezione sui segreti della caccia al tartufo.

La Capitale del Tartufo si anima in tutti i suoi punti nevralgici per esaltare al meglio il pregiatissimo tubero. Stand dei tradizionali commercianti di tartufo di Acqualagna in Piazza Mattei, insieme al Museo del tartufo - Acqualagna truffle experience aperto dalle 10 alle 19.

Mostra Mattei 60 - Enrico Mattei, l’uomo della rinascita dedicata al cittadino più illustre di Acqualagna in Corso Roma vicino al Museo Archeologico Antiquarium Pitinum Mergens che offre, anche domenica 6 novembre visite guidate gratuite alle ore 16:30. Ristotartufo e Mercato del Gusto con prodotti enogastronomici del nostro territorio al Campo sportivo e ancora musica e concerti per celebrare il tartufo.

La Fiera prosegue per l’ultimo weekend del 12 e 13 novembre e chiude con lo spettacolo in cucina di Giorgione, personaggio eclettico amante del tartufo e amico di Acqualagna.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2022 alle 18:40 sul giornale del 05 novembre 2022 - 82 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqualagna, francesco acquaroli, Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Acqualagna, fiera nazionale del tartufo bianco, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dARa





logoEV
logoEV
qrcode