"Una gita fuoriporta", stasera in prima visione su Sky un episodio dedicato ad Acqualagna

3' di lettura 08/11/2022 - In una delle regioni più apprezzate d’Italia, le Marche, prosegue il viaggio di “Una gita fuoriporta”, la serie tv original portavoce di quelle località dallo straordinario fascino, di un’Italia che merita di essere scoperta con le sue bellez-ze, di far emozionare il visitatore e di essere raccontata con i suoi paesaggi moz-zafiato, attraverso la storia, l’arte e le eccellenze di ciascun luogo.

Una vera e propria (ri)scoperta del Bel Paese, promuovendo iniziative ecosostenibili, percorsi enogastronomici, bike, turismo lento-esperienziale e l’esplorazione, da veri turisti, di quelle mete accoglienti da scoprire anche per il buon vivere quotidiano.

Martedì 8 novembre alle 22.30 andrà in onda l’imperdibile episodio dedicato ad Acqualagna in provincia di Pesaro-Urbino: è indubbiamente la capitale del tartufo con la Fiera Nazionale giunta alla cinquantasettesima edizione, nota anche per aver dato i natali ad un illustre personaggio italiano come il visionario ed imprenditore Enrico Mattei.

La quarta stagione porterà David Romano, giornalista e conduttore della serie tv, a praticare le innumerevoli escursioni tipiche e caratteristiche di ciascun territorio, senza tralasciare le antiche tradizioni locali e scorci da cartolina per un’indimenticabile gita fuoriporta.

Il programma tv, in onda martedì alle 22.30, è fruibile su tutte le piattaforme unendo il mondo della TV lineare e on demand a quello digitale: Sky canale 511 BFC Forbes, canale 61 della piattaforma tivùsat, sul canale 260 del nuovo digitale terrestre ed in live streaming su bfcvideo.com.

Una gita fuoriporta si conferma come uno dei principali programmi televisivi dedicati ai viaggi e al lifestyle italiano, un approccio sempre più trasversale con consigli e spunti per creare la migliore esperienza di viaggio, che sia esso un weekend emozionale, rilassante, avventuroso o di scoperta.

Sinossi Episodio Acqualagna
Il nostro viaggio inizierà dal salotto cittadino di Acqualagna, Piazza Enrico Mattei, dove ad accoglierci ci sarà il sindaco Luca Lisi; vivremo una giornata all’insegna del frutto più prezioso del bosco fra stand, degustazioni, laboratori, show cooking e storie imperdibili che ci riportano agli anni ’60 con grandi testimonianze come quella dell’imprenditore Bruno Urbani.

Ci immergeremo in un dedalo di vie, vicoli fioriti e antichi saperi senza tralasciare una visita a due importanti siti storico-culturali del territorio: Casa Enrico Mattei ed il Museo del tartufo.

La nostra gita fuoriporta ci traghetterà nella meravigliosa storia d’amore nata sessanta anni fa fra la famiglia Marini, il tartufo ed il territorio di Acqualagna; visiteremo i laboratori di Acqualagna Tartufi con la titolare Emanuela Bartolucci ed il direttore marketing Davide Possanzini.

Non mancherà un’affascinante escursione alla ricerca del prezioso tubero nei boschi circostanti Acqualagna in compagnia del cavatore Luca Maggioli ed il suo cane Paco.

Il nostro itinerario terminerà con un vero e proprio viaggio sensoriale alla scoperta dei sapori più autentici nella Braceria Plinc, con Piergiorgio Marini e la Chef Elena Venturi.

“Acqualagna ci aspetta… Siete pronti a partire per Una gita fuoriporta?!”

Appuntamento, quindi, a martedì 8 novembre ore 22.30.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2022 alle 10:12 sul giornale del 08 novembre 2022 - 438 letture

In questo articolo si parla di attualità, tartufo, acqualagna, sky, comunicato stampa, una gita fuoriporta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dA95





logoEV
logoEV
qrcode