Chiude con successo e boom di visitatori la 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna

3' di lettura 13/11/2022 - Con il Premio Nazionale Enrico Mattei a Giancarlo Selci fondatore e presidente di Biesse Group e lo spettacolo in cucina sold out di Giorgione chef di Gambero Rosso channel, si è chiusa con successo e con un boom di visitatori la 57° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco. Una grande edizione conclusa in bellezza con la testimonianza di Selci, che ha emozionato tutto il pubblico di Teatro Conti.

“Sono molto contento di essere qui - ha detto commosso il fondatore di Biesse Group - Un premio importante che per me ha un grande significato. Ci tenevo tanto a tornare nella città dove ho giocato a calcio da ragazzo. Nel mio lavoro è contato molto fare bene, impegnarsi, ed è ciò che, da sempre, mi fa stare bene. Se devo dire cosa ci ha portato fino a qui oggi, posso dire la volontà, l’innovazione e la determinazione di essere sempre primi”.

Giancarlo Selci ha raccontato alcune tappe significative della sua vita lavorativa, quando a soli 14 anni ha iniziato a lavorare alla Benelli e dopo soltanto sei anni ha deciso di aprire un’attività tutta sua. Quella che oggi è la grande multinazionale leader nella tecnologia per la lavorazione di legno, vetro, pietra, plastica e metallo. Il Gruppo oggi opera attraverso 14 stabilimenti industriali, 39 filiali, 300 tra agenti e rivenditori selezionati, esporta l’85% della propria produzione ed annovera fra i suoi clienti i marchi più prestigiosi del design italiano ed internazionale. Quotata dal 2001 al segmento STAR di Borsa Italiana, attualmente nel FTSE IT, oggi conta 4300 dipendenti nel mondo con un fatturato di circa 850 milioni.

A premiare il presidente della provincia di Pesaro e Urbino, Giuseppe Paolini: “Un onore stare qui vicino a un gigante come Selci. Sono felice di essere qui per un premio che ricorda Mattei, un precursore dell’ecosolidale”.

Presenti alla premiazione anche Andrea Baroni, direttore di Confindustria, il rettore dell’Università di Urbino, Giorgio Calcagnini, il consigliere regionale Giacomo Rossi e il sindaco di Matelica, Massimo Baldini.

La premiazione è stata preceduta dalla presentazione del libro di Alberto Marino ‘Bascapè, ultimo atto. La storia esaltante e il destino crudele di Enrico Mattei’ (Aras Edizioni, 2021), con l’autore ha dialogato il prof. Francesco Malgeri.

Pienamente soddisfatto di come è andata la Fiera il sindaco Luca Lisi: “Siamo tutti molto contenti, anche i riscontri degli operatori economici sono altrettanto entusiasti e questo dimostra la validità del progetto. Sono state nove giornate di altissimo livello grazie a un ottimo format, che sa valorizzare al meglio il tartufo, protagonista indiscusso della Fiera e gli eventi di cucina con i migliori chef italiani, eventi culturali e musicali che hanno animato la Fiera. Siamo quindi davvero soddisfatti per il risultato raggiunto”.

La Fiera ha avuto il suo cuore in Piazza Mattei con l’area dedicata al commercio del tartufo fresco, e poi il Mercato del Gusto con specialità artigiane italiane e il Salotto da Gustare dove si sono alternati chef stellati tra cui le stelle Michelin e chef Giorgione. 5 mila mq totali dedicati alla Fiera, 150 stand allestiti, 750 camper e più migliaia e migliaia gli appassionati dall’ Italia e dal mondo per il tartufo di Acqualagna.

I Cooking Show con i grandi Chef italiani che si sono susseguiti in questi weekend di Fiera, sempre con piena partecipazione di pubblico, sono stati curati dal team dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani guidati dallo Chef Antonio Bedini con il sommelier Otello Renzi.

Con la Fiera, si conclude uno straordinario e unico itinerario dei sapori, che ha attirato migliaia di visitatori. Non termina, invece, la possibilità di assaporare il tartufo bianco nei ristoranti fino al 31 dicembre. La Capitale del Tartufo fresco tutto l’anno (ogni stagione ha la sua varietà) continua a lavorare come Distretto Economico in continua espansione.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2022 alle 20:03 sul giornale del 13 novembre 2022 - 176 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqualagna, Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Acqualagna, cooking show, giorgione, Giancarlo Selci, fiera nazionale del tartufo bianco, comunicato stampa, premio mattei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCnX





logoEV
logoEV
qrcode