Assenteismo, l'Accademia di Belle Arti: "Piena fiducia negli organi inquirenti, tuteleremo l'immagine e il decoro dell'ente"

urbino|accademia di belle arti urbino| 1' di lettura 22/12/2022 - L'Accademia di Belle Arti di Urbino prende posizione in merito alla denuncia di otto dipendenti dell'Ente accusati di assenteismo, truffa aggravata, frode informatica e falso.

Questo il comunicato:

"A seguito del comunicato stampa ieri diffuso dalla Guardia di Finanza di Urbino e ampiamente ripreso da molte testate, l’Accademia di Belle Arti di Urbino manifesta piena fiducia nell’attività degli organi inquirenti rappresentando che, laddove, risultassero fondati gli addebiti, l’istituzione, quale parte lesa, assumerà, nel rigoroso rispetto delle norme disposizioni applicabili, ogni più opportuna iniziativa a tutela dell’immagine e del decoro dell’ente".

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2022 alle 13:51 sul giornale del 22 dicembre 2022 - 1130 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, truffa, guardia di finanza, assenteismo, frode, accademia di belle arti urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dJWo





logoEV
logoEV
qrcode