È arrivata la neve, riapre la stazione sciistica del Monte Catria

1' di lettura 21/01/2023 - La tanto attesa neve ha colorato il comprensorio del monte Catria, pronto a spalancare le porte nel week-end, meteo permettendo. Per i tanti appassionati della montagna e dello sci si prospettano giornate di assoluto divertimento. Ai 1400 metri del monte Catria ne è caduta oltre 20 centimetri.

I gestori degli impianti del Catria sono al lavoro da giorni per lucidare le piste e preparare al meglio la stazione sciistica.

Sabato 21 gennaio la cabinovia, se le condizioni meteo lo permetteranno, entrerà in funzione alle 10. In quota sarà aperto il campo scuola e il rifugio Cotaline 1400. Domenica, invece, ci si potrà divertire anche con il Kinderland Adventure Park, parco giochi unico nel suo genere nelle Marche. In serata, verso le 18, i gestori comunicheranno nel sito montecatria.com e nei social pure quali piste apriranno domenica, per la gioia di tanti appassionati.

In programma inoltre ciaspolate con guida professionista in entrambe le giornate: partenza alle 10 e alle 13 dal rifugio.

In caso di bufera gli impianti rimarranno chiusi.

Tanti i servizi offerti: scuola sci con maestri; noleggio sci, ciaspole e snowboard; possibilità di escursioni.

Fondamentale per chi vuole recarsi al Catria controllare le previsioni meteo e il nuovo sito internet montecatria.com che verrà aggiornato in tempo reale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2023 alle 13:53 sul giornale del 21 gennaio 2023 - 78 letture

In questo articolo si parla di attualità, sci, monte catria, catria, comprensorio sciistico del monte catria, comprensorio sciistico, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOmr





logoEV
logoEV
qrcode