Galleria Nazionale delle Marche, giovedì la presentazione di quattro dipinti restaurati grazie a Confartigianato

2' di lettura 23/01/2023 - A un mese dall’esposizione di due tele raffiguranti una Madonna annunciata e un Angelo annunciante attribuite all’autore Sebastiano Conca - al termine di un importante restauro eseguito da Veronica Soro della ditta Cinabro di Pesaro, grazie alla sponsorizzazione della Confartigianato di Ancona-Pesaro e Urbino - la Galleria Nazionale delle Marche torna a ospitare altri due dipinti appena restaurati.

Giovedì il 26 gennaio, alle ore 10.30 nella prestigiosa sede di Palazzo Ducale di Urbino, oltre che delle opere di Sebastiano Conca, sarà presentato il restauro di due dipinti su tela custoditi nella Chiesa del “Nome di Dio” di Pesaro intitolati San Pietro risana lo storpio e San Paolo libera l’ossessa, del pittore pesarese del ‘600 Gian Giacomo Pandolfi.

La presentazione avverrà nell’ambito del convegno dal titolo “Arte e territorio - la cultura del bello” - organizzato da Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro e Urbino in collaborazione con la Galleria Nazionale delle Marche e il contributo della Camera di Commercio delle Marche - e dedicato all’approfondimento del ruolo che le ricchezze del patrimonio culturale e l’educazione al “bello” possono avere nella promozione del territorio, nel sostegno alle economie locali, così come nel sensibilizzare le persone - i giovani soprattutto - ad aver cura dei luoghi in cui vivono.

Apriranno l’incontro i saluti di Marco Pierpaoli, segretario Confartigianato Ancona - Pesaro e Urbino, e di Luigi Gallo, direttore della Galleria Nazionale delle Marche e tra gli interventi previsti anche quelli del sindaco di Urbino, Maurizio Gambini, di Daniele Vimini, assessore alla Bellezza del comune di Pesaro, di Giovanni Russo, funzionario storico dell’Arte e direttore dei Lavori e di Giulia Papini, funzionario restauratore della Galleria Nazionale delle Marche.

Ad illustrate gli interventi eseguiti sulle tele grazie ai fondi raccolti con il 5X1000 da ANCoS APS, Associazione partner di Confartigianato, saranno i due restauratori Michele Papi e Veronica Soro.

Prevista la presenza all’iniziativa anche di Stefano Furlani, artigiano-artista fanese che trasforma semplici sassi in opere d’arte e che ha recentemente presentato il suo libro Sassi d’autore.

Al termine del convegno sarà possibile visitare la Sala del Settecento della Galleria Nazionale delle Marche dove sono in mostra le due tele restaurate di Sebastiano Conca.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2023 alle 10:11 sul giornale del 23 gennaio 2023 - 148 letture

In questo articolo si parla di cultura, confartigianato, urbino, palazzo ducale urbino, Galleria Nazionale delle Marche, comunicato stampa, sebastiano conca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOvz





logoEV
logoEV
qrcode