Guasto al sistema informatico del servizio sanitario regionale, possibili disagi

1' di lettura 23/01/2023 - Da venerdì 20 gennaio il sistema informatico del servizio sanitario regionale è stato interessato da un guasto verosimilmente determinato dall’attivazione casuale dell’impianto antincendio, durante un intervento di manutenzione ordinaria da parte della società incaricata.

Risultano danneggiate alcune unità di dischi magnetici e un gruppo di Unità di crisi di tecnici specializzati è stato costituito ed è operativo ininterrottamente da venerdì per il ripristino del sistema predetto.

Da ieri sera alcuni sistemi sono stati ripristinati e sono pienamente funzionanti, per altri, le attività sono più complesse e quindi richiedono ulteriore tempo.

Concorrono a ristabilire il sistema tecnici della Tim e delle altre Aziende fornitrici dei servizi appaltati dalla Regione Marche.

I disservizi si manifestano sotto vari profili, poiché in mancanza dell’informatica, una parte delle prestazioni deve essere rendicontata attraverso l’utilizzo del cartaceo.

L'Unità di Crisi è composta da: la D.ssa Serena Carota dirigente del servizio informatico della Regione, il dott. Marco De Marco del servizio informatico dell'Agenzia Regionale Sanitaria e l'Ing Cristiana Sisti del servizio informatico dell'AST di Ancona (foto allegata).

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2023 alle 06:44 sul giornale del 23 gennaio 2023 - 90 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, comunicato stampa, servizio sanitario regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOvy





logoEV
logoEV
qrcode