Inizio Anno Scolastico, il saluto del presidente della Regione Francesco Acquaroli

2' di lettura 13/09/2023 - Il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli rivolge un saluto a tutte le componenti della scuola per l’avvio del nuovo Anno Scolastico.

Agli studenti augura di raggiungere i propri obiettivi educativi e di trarre dalla scuola gli insegnamenti utili ad affrontare il percorso di vita che li attende. Ai docenti e collaboratori, di accompagnare i ragazzi nella formazione di un pensiero critico e autonomo, nella crescita personale, nella valorizzazione dei talenti e delle attitudini di ciascuno.

Questo il testo del messaggio del presidente Acquaroli:

"In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, rivolgo il mio pensiero a tutti gli studenti, all’intero corpo docente, ai dirigenti scolastici e a tutto il personale amministrativo, tecnico e ausiliario. Tutti concorrete, ciascuno nel proprio ruolo, alla scrittura di questo un nuovo capitolo, carico di obiettivi da raggiungere. Il mio auspicio è che le attività si svolgano sempre in un contesto sereno ed entusiasmante, che contribuisca ad alimentare il senso del gruppo e della comunità scolastica, rafforzando le ricchezze che derivano dallo stare insieme, dal crescere attraverso le esperienze comuni.

Agli studenti tutti, dai più piccoli che siederanno per la prima volta sui banchi, ai più grandi che si troveranno ad affrontare l’esame di maturità, desidero augurare di saper trarre dalla scuola gli insegnamenti che potranno essere loro utili ad affrontare il percorso di vita che li attende. L’importanza del rispetto delle regole, il senso della responsabilità e dell’altruismo, l’impegno e la costanza alla base del raggiungimento dei propri obiettivi. Vi auguro anche di trascorrere momenti vivaci e creativi con i vostri compagni e con i vostri insegnanti, che possano scandire le giornate scolastiche e rendere questo anno una preziosa fase di crescita nella vostra vita.

Allo stesso modo, auguro ai docenti e a tutti i collaboratori, di poter accompagnare i ragazzi in questa strada, nella formazione di un pensiero critico e autonomo, nella crescita personale, nella valorizzazione dei talenti e delle attitudini di ciascuno e nel migliore apprendimento di nuove conoscenze e nuove fantastiche scoperte. La scuola, dopo la famiglia, è il luogo della crescita, dello sviluppo, il luogo dove i nostri giovani ragazzi trascorrono gran parte delle loro giornate e dove hanno l’occasione di formarsi per diventare i cittadini del futuro. Per questo sentiamo forte il nostro ruolo di amministratori pubblici nell’accompagnare studenti ed istituzioni scolastiche in ogni fase, assicurando sempre collaborazione, confronto e dialogo, per delineare i migliori percorsi possibili.

A tutti dunque giungano i migliori auguri per un buon inizio dell’anno scolastico".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2023 alle 07:16 sul giornale del 13 settembre 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, regione marche, marche, anno scolastico, francesco acquaroli, inizio anno scolastico, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erzf





logoEV
logoEV
qrcode