Dalla tutela del territorio al paesaggio, UPI e FederArchi siglano protocollo d'intesa

1' di lettura 14/09/2023 - Upi Marche e Federazione regionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori hanno firmato un protocollo d’intesa inerente la formazione obbligatoria per gli iscritti agli ordini professionali che insistono nel territorio regionale e per i dipendenti delle cinque Province.

Il documento è stato siglato in via Gramsci nella mattinata dal presidente dell’Upi Marche e della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini e dalla coordinatrice della Federazione regionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Viviana Caravaggi Vivian. Presenti anche la presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Pesaro e Urbino Carmen Storoni e la direttrice Upi Marche Valeria Ciattaglia. Il protocollo, che ha una validità di cinque anni, ha l’obiettivo di «valorizzare la formazione continua dei dipendenti pubblici delle Province delle Marche». Upi Marche e FederArchiMarche (che rappresenta i cinque Ordini provinciali di Ancona, Pesaro e Urbino, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno), intendono collaborare sistematicamente per creare un «raccordo e coordinamento delle molteplici attività formative che coinvolgono la Federazione stessa e gli Ordini professionali territoriali», tramite attività istituzionali e tavoli volontari. L’accordo è finalizzato al supporto tecnico dei professionisti e all’attuazione delle politiche formative perseguite da Upi Marche, secondo modalità di comune interesse. Upi Marche si impegna a divulgare e promuovere tra i propri dipendenti il protocollo. Le parti, inoltre, hanno concordato l’avvio della collaborazione su una serie di temi, tra cui tutela del territorio e gestione del patrimonio; paesaggio ed edilizia pubblica e privata; prevenzione del rischio sismico; lavori pubblici e opere pubbliche d’emergenza; infrastrutture logistiche e salvaguardia dell’ambiente; assistenza nelle attività di previsione, prevenzione, emergenza e post-emergenza; analisi speditiva ed esame visivo degli edifici e delle relative pertinenze; digitalizzazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2023 alle 13:34 sul giornale del 14 settembre 2023 - 62 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, provincia di pesaro e urbino, pesaro e urbino, protocollo d'intesa, architetti, comunicato stampa, federarchi, pianificatori, paesaggisti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erQN





logoEV
logoEV
qrcode