Tre giorni di convegno sull'Incastellamento nel Medioevo

2' di lettura 21/11/2023 - I castelli: una grande rivoluzione per il paesaggio, ma quando nacquero? Quando prese piede la necessità di circondare i villaggi con mura e torri? In un determinato momento storico il popolamento divenne accentrato e le campagne furono dominate dalle fortificazioni, erette sulla cima dei siti di altura a protezione dei nuclei demici.

Come influì il fenomeno sul paesaggio delle regioni che si affacciano sul mare Adriatico? Di questi ed altri grandi temi legati alla storia, tutta medievale ma ancora oggi ben presente ai nostri occhi, dei castelli si discuterà in un convegno internazionale denominato “Dinamiche dell’incastellamento in Adriatico: secoli X-XIII” che si terrà nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Urbino (Palazzo Bonaventura, lunedì 27 novembre a partire dalle 15, martedì 28 novembre a partire dalle 9:30) e nella Sala della Tartaruga di Palazzo Passionei (mercoledì 29, a partire dalle 9:30).

Il convegno è organizzato dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali DISCUI (insegnamento di Archeologia Medievale) in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici (DISTUM, insegnamento di Storia Medievale). L’iniziativa è posta sotto il patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni del sesto centenario dalla nascita del duca Federico da Montefeltro e dei comuni di Urbino e di Rimini.

L'incastellamento, ovvero la “nascita dei castelli”, sarà affrontato attraverso la presentazione di casi di studio archeologici che proporranno dati provenienti dalle regioni adriatiche italiane e croate. Sedici studiosi si alterneranno raccontando le proprie esperienze di ricerca, in una tre giorni interamente dedicata ai castelli.

Al termine delle sessioni di lavoro, nella giornata di mercoledì, una tavola rotonda affronterà globalmente il fenomeno con interventi di tutti gli studiosi intervenuti.

Grazie alla formula scientifica adottata si potrà affrontare la tavola rotonda finale con gli atti del convegno già a disposizione degli studiosi (edizioni all’Insegna del Giglio, Firenze, collana ArcheoMed, monografie, V).

Durante l’evento, vi saranno momenti dedicati alle strategie di comunicazione dei beni culturali in cui saranno proiettati documentari della serie web: “Due Minuti di Storia - pillole dal passato in 120 secondi”.

Le tre giornate saranno visibili in diretta streaming collegandosi al sito: www.uniurb.it/live


   

da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2023 alle 16:19 sul giornale del 21 novembre 2023 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, convegno, medioevo, comunicato stampa, incastellamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eDqH





qrcode