Ricercato per furti commessi nella nostra provincia nel 2015, arrestato a Pisa

1' di lettura 27/11/2023 - Un 34enne è stato arrestato nei giorni scorsi dalla polizia di frontiera dell’aeroporto Galilei di Pisa.

L’uomo, di origini albanesi, aveva commesso alcuni furti nel 2015 in provincia di Pesaro-Urbino. Condannato dalla corte d’appello di Ancona, era ricercato dal luglio dello scorso anno, in quanto doveva ancora scontare una pena residua di quasi due anni di reclusione, a cui si aggiunge il pagamento di una multa di 400 euro.

Il 34enne è uno dei due uomini arrestati dagli agenti durante le verifiche dei documenti sui passeggeri extra-Schengen.

L’altro, un 67enne marocchino, doveva finire di scontare la sua pena per una violenza sessuale commessa su un minore nel 2012 a Siena: era ricercato da un anno. Entrambi sono in stato di fermo a disposizione delle autorità.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2023 alle 22:44 sul giornale del 27 novembre 2023 - 298 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, urbino, pesaro, arresto, pisa, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eEuH





logoEV
logoEV
qrcode