A Fossombrone le fasi regionali delle Olimpiadi di Primo Soccorso e la gara di Diritto Internazionale Umanitario

2' di lettura 16/04/2024 - Il prossimo sabato 20 aprile a Fossombrone si svolgeranno le Olimpiadi di Primo Soccorso e la gara di Diritto Internazionale Umanitario, due importanti competizioni a livello regionale dedicate ai ragazzi delle scuole superiori.

"La tutela e la promozione dell'educazione alla salute e alla sicurezza delle persone è uno degli obiettivi che la nostra Associazione si è posta per il 2030. In questo ambito si collocano le tantissime attività di formazione interna e verso la popolazione che contribuiscono a salvare migliaia di vite umane" - sono le parole del Presidente della Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Marche, Dott. Andrea Galvagno -"Imparare le regole dei conflitti armati attraverso il gioco può contribuire a una maggiore consapevolezza, comprensione e rispetto delle norme internazionali che regolano i conflitti armati, promuovendo valori di pace, giustizia e rispetto dei diritti umani" continua il Presidente”.

Gli studenti che parteciperanno a questa fase regionale sono stati formati, negli scorsi mesi, dai trainer dei competenti comitati territoriali della Croce Rossa Italiana.

La prima squadra classificata nelle Olimpiadi di Primo Soccorso parteciperà alla fase nazionale che si svolgerà a Pisa il prossimo 25 maggio, mentre la prima classificata nella Gara di Diritto Internazionale Umanitario parteciperà alla fase Nazionale che si svolgerà a Roma il prossimo 11 e 12 maggio.

Le competizioni inizieranno alle 11:30 e finiranno alle 16:00 e vedranno impegnate 17 squadre composte da studenti di diverse scuole superiori della Regione, che si divertiranno a competere intervenendo in situazioni simulate di soccorso, ma anche in scenari dedicati ai conflitti armati. Questi ultimi saranno collocati in diversi punti strategici della città di Fossombrone, grazie alla gentile collaborazione e disponibilità del Comitato di Fossombrone - Croce Rossa Italiana, nella persona del Presidente Claudio Contini.

Oltre 100 i volontari impiegati, provenienti da tutto il territorio, che si occuperanno di tutta la complessa macchina organizzativa: dalla segreteria alla logistica, fino alla costruzione degli scenari.

La cerimonia di chiusura, con premiazioni e rinfresco, si terrà presso la pista di pattinaggio in Viale Cairoli (piazzale antistante Palazzetto dello Sport) a Fossombrone dalle 17:00 alle 18:30 circa.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".


   

da Croce Rossa Italiana
Comitato Regionale Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 20:05 sul giornale del 16 aprile 2024 - 132 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, croce rossa italiana, fossombrone, marche, croce rossa, primo soccorso, Diritto Internazionale Umanitario, comunicato stampa, olimpiadi di primo soccorso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eYX3





logoEV
logoEV
qrcode