Accordo di Coesione per le Marche al CIPESS, "Risorse per competere alla pari con gli altri territori"

1' di lettura 23/04/2024 - "La riunione odierna del CIPESS ha deliberato l’assegnazione alla Regione Marche dei 532 milioni previsti dall’Accordo di Sviluppo e Coesione, siglato tra il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il governatore Acquaroli il 28 ottobre 2023 ad Acqualagna".

Lo dichiara il Sottosegretario all’Economia e Finanze e deputato di Fratelli d’Italia Lucia Albano dopo aver partecipato ai lavori del CIPESS questa mattina a Palazzo Chigi.

“Sono stati assegnati 336,6 milioni di risorse FSC 2021-2027 e 154 milioni dal Fondo di Rotazione, cui si aggiungono 44.5 milioni di euro cofinanziati con altre risorse”.
“Si tratta di fondi - aggiunge - che verranno spesi per finanziare interventi in sei ambiti differenti (trasporti e mobilità, competitività e imprese, istruzione e formazione, sociale e salute, capacità amministrativa) e secondo un cronoprogramma definito”.

“Voglio ringraziare il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il ministro Raffaele Fitto per aver dimostrato una vicinanza fattiva alla Regione Marche guidata dal presidente Acquaroli stanziando un ammontare di risorse che verranno utilizzare per consentire alle Marche di competere ad armi pari con gli altri territori”, conclude.


   

da On. Lucia Albano
Sottosegretario di Stato all'Economia e Finanze





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2024 alle 21:03 sul giornale del 23 aprile 2024 - 60 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, politica, acqualagna, finanze, comunicato stampa, lucia albano, accordo di coesione, onorevole lucia albano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eZ8I





logoEV
logoEV
qrcode