A Fossombrone i piatti del Cardinale

3' di lettura 09/05/2024 - Continua la rassegna culturale gastronomica all’insegna del Rinascimento che gli chef dell’Associazione ristoratori Confcommercio di Fossombrone hanno dato vita per questa edizione de “Il Trionfo del Carnevale”.

Una manifestazione ormai consolidata che si svolge nelle vie del centro storico della città di Fossombrone e che viene egregiamente organizzata dai ragazzi della Proloco Forum Sempronii. Quest’anno, in particolare, è promossa dall’Amministrazione del Comune di Fossomborone nella settimana dedicata a Pesaro capitale della cultura 2024.

Dopo la folcloristica cena rinascimentale, svolta martedì scorso nella pittoresca taverna dei ragazzi dell’Associazione Borgo Sant’Antonio, comunemente chiamati “i Cosacchi”, nella quale sono state servite le pietanza preparate da ricette originali del Rinascimento da alcuni locali dell’Associazione ristoratori, cioè Casa caffè, da Pitrok , Locanda la Rocca, Oasi Sant’Anna e Osteria Zanchetti, ecco che in questo fine settimana in diversi ristoranti va in scena “Il piatto del cardinale”. Dalle ricette originali del Rinascimento ecco infatti che si potranno degustare i seguenti piatti.

I BISCOTTELLI DEL CARDINALE, un composto di zucchero di canna ,farina e uova, mandorle tostate, anici e cannella. Una vera delizia da gustare a fine pasto. Presso ristorante da Pitrok, per info 3405087018;

TORTA D'ERBE, dalla tradizionale ricetta rinascimentale dettata dalla storica Daniela Storoni. Torta salata con pasta aromatizzata allo zafferano farcita con un composto di bietole, borragine, ricotta, uvetta e spezie come cannella, zenzero e pepe nella Locanda la Rocca. Per Info 0721-1392202;

FRITTATA DI MENTRASTO, una ricetta semplice del periodo rinascimentale marchigiano. Alle uova vengono aggiunti 3 ingredienti tipici della primavera: aglietto fresco, prezzemolo e MENTRASTO (menta selvatica).

La ricetta base è vegetariana ma verranno proposte anche varianti con aggiunta di cipollotto e pancetta Da Giudobaldo 2.0. Per info 3773009519;

CIVERO DI LEPRE. Con il termine “civero” o “civeri” si indicava un umido di carne cotta con spezie e l’aggiunta di cipolle, pane e vino. La particolarità di questa preparazione risiede nella salsa il cui gusto, decisamente speziato, conquisterà tutti coloro che amano i gusti particolarmente aciduli, decisi e piccanti. Fonte: Ménagier de Paris. Questo piatto presso L’Enosteria, per info: 3927049915;

LOMBI DI VITELLA STUFATI dalla tradizionale ricetta rinascimentale dettata dalla storica Daniela Storoni. Lombi di vitella marinati e stufati con spezie, cannella, zenzero, noce moscata, mele e pere. Il tutto servito con salsa ai ribes. Questo piatto sarà servito presso Casa caffè, per info 0721-740159, 0721-1392202;

PIATTO DEI FORTI estratto dalle ricette di Martino Rossi (maestro Martino da Como 1430). Spezzatino di cinghiale marinato con vino bacche di ginepro, alloro e spezie, stufato a fuoco lento. Questo piatto sarà servito presso Oasy S.Anna, per info 3288023473.

INSALATA DE CECI, un piatto interamente vegetariano: dalla tradizionale ricetta rinascimentale, dettata dalla storica Daniela Storoni, i ceci venivano cotti in acqua aromatizzata con stecche di cannella, pepe intero e radice di prezzemolo per poi essere serviti con prezzemolo e menta freschi, olio di oliva extravergine, sale e pepe sopra il pane allo zafferano e semi di finocchi, anch’esso proveniente da una ricetta storica rinascimentale. Tale ricetta sarà proposta presso Osteria Zanchetti, per info 3493122567.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 21:16 sul giornale del 09 maggio 2024 - 70 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, fossombrone, confcommercio pesaro e urbino, trionfo del carnevale, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3pK





logoEV
logoEV
qrcode