"Job Shadowing", progetto di cui è capofila UniUrb, finalista al Premio PA a Colori di Forum PA 2024

2' di lettura 13/05/2024 - “Siamo entusiasti di annunciare - commenta il direttore generale, Alessandro Perfetto - che il progetto è stato selezionato tra i finalisti del Premio PA a Colori di Forum PA 2024. Non vediamo l'ora di scoprire i vincitori durante la proclamazione che avverrà il 23 maggio al Palazzo dei Congressi di Roma durante l’Arena di Forum PA Governare e guidare l’innovazione: il ruolo della PA in un mondo in trasformazione.”

L'iniziativa è nata nell'ambito del Protocollo d'Intesa UniHAMU, una collaborazione gestionale e amministrativa tra le Università di Abruzzo, Marche e Umbria, avviato con la sottoscrizione di un accordo attuativo nell'ottobre 2023. Il progetto "Job Shadowing" offre al personale tecnico amministrativo, bibliotecario e CEL delle università partecipanti la possibilità di creare percorsi di affiancamento lavorativo della durata minima di 2 giorni e massima di 15, offrendo opportunità di mobilità interistituzionale tra il personale di uffici con competenze analoghe. Gli obiettivi includono la condivisione di buone prassi e iniziative, lo sviluppo delle competenze del personale coinvolto, la creazione di nuove relazioni e l'acquisizione di strumenti, conoscenze e metodologie da trasferire all'interno della propria istituzione. L'iniziativa, ispirata al programma Erasmus, rappresenta un'opportunità unica per valorizzare le competenze del personale, massimizzare l'efficacia delle risorse umane e promuovere la crescita professionale, culturale e umana dei partecipanti e si allinea con il “Sistema di Autovalutazione, Valutazione e Accreditamento iniziale (AVA)”.

La sperimentazione di un rapporto alla pari, attraverso un approccio job shadowing (letteralmente lavoro-ombra), permette di valorizzare le professionalità acquisite dal personale tecnico, amministrativo, bibliotecario e CEL, di massimizzare l’efficacia e l’efficienza delle risorse umane e finanziarie, e rappresenta un'opportunità di arricchimento in campo professionale, culturale e umano.

Il progetto è coordinato dai direttori generali delle Università aderenti: Università degli Studi di Urbino Carlo Bo (capofila), Università degli Studi dell'Aquila, Università di Camerino, Università di Macerata, Università Politecnica delle Marche, Università degli Studi di Perugia, Università degli Studi di Teramo, Università degli Studi "G. d'Annunzio" Chieti - Pescara e il Gran Sasso Science Institute.


   

da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2024 alle 16:06 sul giornale del 13 maggio 2024 - 52 letture

All'articolo ? associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, comunicato stampa, pa a colori, forum pa 2024

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3RK





logoEV
logoEV
qrcode