Danzando memorie sul mare incontra la comunità di Borgo Pace

1' di lettura 30/05/2024 - Dopo Belforte all’Isauro e Mondavio Danzando memorie sul mare, progetto realizzato da Hangar-tfest per il dossier di Pesaro 2024 - Capitale italiana della cultura, arriva a Borgo Pace, protago-nista proprio in questi giorni dell’iniziativa 50x50 Capitale al quadrato.

Il percorso di ricerca, che connette le tradizioni musicali marchigiane alla danza contemporanea, ha visto le comunità locali partecipare numerose e con entusiasmo ai laboratori e alle feste danzanti in un processo identitario di accumulazione di esperienze e pratiche che celebra le tradizioni del territorio creando un ponte tra passato e futuro.

La festa danzante con la comunità si terrà sabato 1° giugno dalle ore 18.00 nel comune di Borgo Pace. I danzatori della Compagnia Zerogrammi e i partecipanti al laboratorio proporranno le danze sviluppate nei giorni precedenti, con l’accompagnamento della musica del gruppo Viva el Ball. La modalità è aperta e anche chi non ha partecipato ai laboratori può prendere parte alla festa.

Il progetto, curato dal coreografo Stefano Mazzotta con il supporto dell’etnomusicologo Thomas Bertuccioli, riprenderà il 28 agosto a Pesaro e culminerà il 1° settembre in un corteo festoso e danzante che partirà dal Parco Miralfiore per arrivare fino al porto e al mare. Per coloro che si saranno prenotati la performance continuerà su una motonave, dove i musicisti e i danzatori consegneranno simbolicamente al mare le memorie raccolte durante le permanenze nei borghi, in un rituale evocativo e fortemente poetico.


   

da HangartFest






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2024 alle 01:55 sul giornale del 30 maggio 2024 - 68 letture

In questo articolo si parla di attualità, borgo pace, HangartFest, comunicato stampa, danzando memorie sul mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e6E4





logoEV
logoEV
qrcode